86° puntata: Adam Filippi, come diventare scout…e Belinelli

0
21

La seconda puntata della terza stagione di Backdoor Podcast vola in America e lo fa con un gradito ritorno.
Oggi sarà con noi Adam Filippi, scout degli Charlotte Hornets, che ci parla della Scouting school, un progetto formativo che ha sposato e che potrebbe fare molto comodo a molti aspiranti professionisti nel basket.
Il corso annovera già tantissimi seguaci negli States, con un congresso annuale che porta a confrontarsi General Manager, giocatori, allenatori, assistenti e scout, con tanti ragazzi che pongono domande e approfondiscono le loro conoscenze.
Ora tutto questo è disponibile con un percorso di studi online, disponibile anche in Italia che ha come rappresentante proprio Adam Filippi. Un italiano, quindi, apre una nuova possibilità di progresso per l’Italia del basket che può trarne grande giovamento dalla cultura e conoscenza americana.
Oltre a questo abbiamo parlato anche della sua stagione personale con gli Charlotte Hornets al fianco di Marco Belinelli: come si allena, come comprende il gioco e quanto lavoro ha dovuto fare per arrivare a questi traguardi. E’ un bel profilo di Marco che va dietro le quinte del suo gioco.
Per rimanere sempre aggiornati mettete un like alla pagina Facebook, un follow al profilo Twitter, seguite il nostro nuovo account Instagram e iscrivervi al nostro canale Itunes senza dimenticare il nostro indirizzo mail backdoorpodcast @ gmail.com

 



Archivio

85°puntata: Alessandro Caraffi e l’eccellenza della Pall. Reggiana
Backdoor “Wall of fame” con gli azzurri a Folgaria: il video

Tutte le puntate della seconda stagione

Tutte le puntate della prima stagione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui