ACB: nella seconda semifinale si impone il Saski Baskonia

0
140
ACB
Profilo Twitter Liga Endesa

Nella seconda semifinale della ACB si giocano l’accesso alla finale il Valencia Basket e il Saski Baskonia.

Lo scontro tra queste due formazioni si conferma equilibrato nei primi minuti dopo l’inizio del match e le squadre si trovano, infatti, sul 17-12 alla fine del primo periodo di gioco nel quale nessuna delle due è riuscita ad imporre il proprio gioco nonostante i 9 punti messi a segno da Tornik’e Shengelia.

Il secondo quarto si apre con il tentativo del Valencia di allungare sui propri avversari con 8 punti messi a segno da Aaron Doornekamp, ma il Baskonia grazie a Dragic e a Polonara limita i danni restando a -5 dai propri avversari dopo 5 minuti dall’inizio del quarto.

Il Saski trascinato da 4 punti consecutivi del giocatore ex Olimpia milano si porta a -3 a tre minuti dalla fine del periodo, ma la risposta non si fa attendere a il Valencia grazie all’americano Jordan Loyd torna a +10.

Il quarto si chiude sul 42-33 dopo un botta e risposta tra le due formazioni.

ACB
Pagina Twitter Liga Endesa

La seconda metà di gioco inizia con 8 punti consecutivi della squadra basca che accorcia le distanze sugli avversari portandosi sul -1 grazie, in particolare, ai 18 punti di Zoran Dragic e agli 11 di Shengelia.

Il Valencia prova ad allungare nuovamente, ma il Baskonia risponde colpo su colpo obbligando spesso al fallo gli uomini di coach Jaume Ponsarnau che a metà del quarto si trovano sopra di 2 soli punti.

I successivi minuti sono un vero botta e risposta tra Dubljević e la coppia Dragic e Shengelia, ma sono Polonara e Vildoza che mettono a segno il sorpasso dei baschi a 30 secondi dalla fine del quarto che si chiude proprio sul 55-56.

L’ultima frazione di gioco si apre con una tripla di Shields che sedimenta il vantaggio acquisito, ma il Valencia con Marinkovic, Sastre e Van Rossom pareggia la partita sul 66-66 a 5 minuti dalla fine della partita.

Polonara mette a segno un tripla e prova ad allungare nuovamente, ma i ragazzi di coach Ponsarnau rispondono colpo su colpo restando agganciati agli avversarsi grazie a Loyd e Van Rossom.

Shields e Shengelia segnano 5 punti di fila ed allungano nuovamente sul Valencia che, a 3 minuti dalla fine, ha già esaurito i cinque falli; San Emeterio mette a segno un tiro da 3 e il doppio errore ai liberi di Shengelia tiene aperta la partita a 40 secondi dalla conclusione, ma il Valencia non riesce a sfruttare il doppio errore in lunetta mettendo a segno un canestro e la partita termina 73-75.

È quindi il Saski Baskonia ad accedere alla finale, dove affronterà il Barcellona, grazie a Tornik’e Shengelia, Shavon Shields e l’MVP del match Zoran Dragić che ha chiuso con 21 punti e 4 rimbalzi.

ACB
Pagina Twitter Liga Endesa
Diego nasce il 10/02/2000 a Pesaro. Fin da quando è solo un bambino coltiva la sua passione per la scrittura e per lo sport. Il suo obbiettivo è quello di trasformare queste sue passioni in un vero e proprio lavoro. Al momento scrive per Dunkest e Backdoorpodcast.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui