ACB: Polonara eroico due volte, Baskonia un passo alle Semifinali!

270
Twitter ACB

La quarta giornata della fase finale dell’ACB vede in scena il Gruppo B con subito lo “spareggio” tra Baskonia e Malaga per il biglietto per le semifinali, match vinto dopo un tempo supplementare dai rosso-blu con Achille Polonara eroe sia nei regolamentari che all’overtime!

Dopo un primo quarto equilibrato (19-19) il Baskonia comincia a marce alta il 2° periodo, tripla di Achille Polonara che dà il via ad un break di 10-0 per il 29-19 dopo 3’ di gioco.
Malaga troppo frettolosa e confusa in attacco (13 palle perse all’intervallo!), il Baskonia non sta a guardare, senza strafare e sfruttando le distrazioni degli avversari allarga la forbice col parziale dei primi 8’ che recita 20-5 per il massimo vantaggio rosso-blu sul +15 (39-24) che poteva essere anche +17 se Shengelia non si fosse divorato un comodo appoggio.

Al riposo lungo Baskonia in controllo delle operazioni sul 44-33 senza nessun giocatore in doppia-cifra (Vildoza 8, Polonara 6) ma in compenso con ben 21 punti dalla panchina contro i soli 6 di tutto l’Unicaja firmati da Alberto Diaz.

Il Baskonia però si dimentica di rientrare in campo e subisce la furia dell’Unicaja; parziale terrificante di 15-0 con tripla dall’angolo di Bouteille per il +4 (44-48) dopo 4’ di gioco!!!
Nel momento di massima difficoltà i Baschi vanno dalla loro stella, 5 punti consecutivi per Toko Shengelia nel 7-0 Baskonia per spegnere le fiammate di Malaga ed entrare negli ultimi 10’ sul 54-65.

Dopo il tira e molla del 2° e 3° quarto la partita vive sul filo dell’equilibrio, nessuna riesce a scappare, ad ogni canestro di Diaz (Go-To-Guy di Malaga) risponde sempre Luca Vildoza e siamo 65-65 a 5’ dalla conclusione.
Il Baskonia non riesce a far valere il suo fisico contro la difesa di Malaga che costringe l’attacco basco ad affidarsi alle individualità dei suoi sempre negli ultimi secondi dell’azione, in attacco i ragazzi di coach Casimiro trovano nella media distanza la spina nel fianco degli avversai ed il tiro di Mekel a 2’37” vale il +3 (68-71).

A 2’15”, Shegelia segna il canestro del -1 (70-71) ma atterrando s’infortuna alla caviglia, Malaga trova 2 liberi con Gerun (dopo una lotta a rimbalzo con Granger) e la stoppata di Deon Thompson ai danni di Polonara porterà poi al canestro di Ejim assistito da Mekel per il +5 (70-75) a 90”.

Ejim manca il colpo del KO mancando la schiacciata del possibile +7, Baskonia non molla ma sul -3 Vildoza manca la tripla a 25” per il possibile pareggio.
Non è finita perché Ejim, nuovamente, non la chiude facendo 0/2 dalla lunetta con fallo subito da Zoran Dragic nella lotta a rimbalzo, 2/2 per lo sloveno e 74-75 Malaga con 13” sul cronometro.

Finale Thriller, fallo sistematico su Mekel che non è glaciale, 1/2 per il 76-74 e possesso basco con 11” da giocare; Vildoza pesca bene il taglio di Polonara che contro due giocatori di Malaga riesce ad appoggiare per il pareggio a quota 76 ma l’Unicaja ha ancora 4”.
Diaz si butta dentro, perde la maniglia e quando tira Shengelia lo stoppa mandando la partita ai supplementari.

OVERTIME

La battaglia continua anche al supplementare, tripla di Pierria Henry per l’83-80 ma contro-risposta di Axel Bouteille per il nuovo pareggio ad 87” dalla conclusione. Shengelia manca la tripla frontale, Brizuela dall’angolo ma rimbalzo offensivo Malaga firmato da Gerun e ancora Bouteille, ancora da 3 per l’83-86 a 45”…ma Henry non ci sta, tripla del pareggio quasi allo scadere dei 24” (86-86).

Ultimi 17” matti: Bouteille sbaglia due triple consecutive, la seconda da distanza NBA a 5” con rimbalzo catturato da Shields, apertura per Shengelia che vede il nostro Polonara davanti a tutti, lo serve, Achille sbaglia a 1”4 decimi il layup della vittoria perché subisce fallo, sbaglia il primo ma mette il secondo con l’aiuto del ferro (87-86)
Sull’ultima rimessa Henry s’inventa cornerback NFL e devia il passaggio nel pitturato per Ejim.

Il Baskonia con questo referto rosa fa un un notevole passo avanti per il discorso semifinali, staccherà ufficialmente il biglietto se il Badalona perderà stasera contro Tenerife, altrimenti si giocherà tutto nello scontro diretto di giovedì pomeriggio.