ACB: si pensa al torneo a 12 per chiudere la stagione

241
ACB

Non tutti i campionati sono ancora terminati ufficialmente e in particolare sono ancora aperti quelli che detengono un contratto di diritti tv molto importante, come raccontatoci da Nicola Alberani, per questo in ACB si è pensato a come poter finire la stagione in caso le disposizioni sanitarie lo permettessero.

Nessun vincitore

Nell’assemblea di oggi la lega ha stabilito che se la stagione non dovesse potersi concludere non ci sarà nessun vincitore, ma ha inoltre affermato che la regular season è da definirsi conclusa, infatti la stagione potrà andare avanti solo con una formula del tutto unica che vedrebbe impegnate le prime 12 squadre della classifica attuale.

ACB

Il format

Questa competizione sarà disputata solo se ci sarà il 100% di sicurezza socio sanitaria per tutti i coinvolti nella manifestazione e prevederà una sede unica che ancora non è stata decisa. Le squadre verranno divise in due gruppi da sei e ogni squadra giocherà quindi cinque partite. Le prime due classificate dei rispettivi gironi giocheranno le semifinali e le finali in partita secca nominando così il nuovo campione ACB.
La data ultima per la decisione se disputare questo torneo oppure no è stata stabilita al 31 maggio. I giocatori faranno tre settimane di preparazione e il termine del campionatosarà il 10 di luglio.