Alessandro Ramagli furioso: “Chi dice il contrario è un cog***ne”

226
Credits IPA Agency

il coach della Scaligera verona, Alessandro Ramagli, è un fiume in piena nella conferenza stampa post successo in gara-2 contro l’Urania Milano, un successo che ha permesso a Verona di pareggiare la serie.

Il coach livornese si toglie qualche sassolino dalla scarpa in merito alla pesantissima assenza di Gabe DeVoe:

“Noi abbiamo una situazione pendente molto importante perchè Gabe DeVoe è ancora assente, e non lo è per scelta, è fuori per un infortunio. E chi dice il contrario è un cog***ne. Se qualche cog***ne venisse a vedere anche gli allenamenti, avrebbe visto che DeVoe si è fatto male martedì in allenamento cadendo a terra.

Chi non era presente martedì e fosse stato presente mercoledì avrebbe visto che Gabe DeVoe non si stava allenando. E chi fosse venuto venerdì non avrebbe visto nulla perché l’allenamento di venerdì è chiuso.

Però ecco, chi spara delle ca**ate galattiche secondo me farebbe bene a…a fare un favore alla moglie, ecco. La porta a cena fuori, una serata romantica, invece di sparare str***ate”.

Stefano Sanaldi
Quello con la palla a spicchi è stato amore a prima vista. Una volta appese le scarpe al chiodo, ho deciso di allenare le nuove generazioni per rimanere in questo fantastico mondo. E poter scrivere di pallacanestro è un piacere e un onore.