Basket a porte chiuse fino al 2021?

454
Legabasket
Grafica Grazia Cifarelli

Le notizie che arrivano dai bollettini giornalieri sulla regressione del Covid-19 sono confortanti, sembra che la strada intrapresa possa dare dei risultati, anche se non così radicali come ci saremmo magari aspettati, ma se la salute delle persone è la prima cosa, il nostro lavoro è pensare a ciò che potrebbe succedere al nostro basket nel futuro. Se la ripresa della Legabasket non è più in dubbio e quella dell’Eurolega sempre più in dubbio, trapelano particolari molto poco ben auguranti per il futuro.

Secondo quanto riportato da Sport Mediaset ci sarebbe la possibilità che tutti gli eventi sportivi del 2020 potrebbero giocarsi a porte chiuse per evitare che si possa ridiffondere il Covid-19. Potrebbe essere una vera e propria mazzata per la stragrande maggioranza delle società nel nostro basket, che si basano prevalentemente sul ticketing per poter avere degli introiti importanti. Il giocare a porte chiuse aprirebbe probabilmente uno scenario apocalittico sul nostro basket e forse non solo…
Con questi presupposti che futuro ci aspetta?