Il basket e i social: l’Olimpia domina in Italia, ma in Eurolega…

64
Olimpia Milano

Il terzo millennio è quello dei social e le piattaforme sono importanti in tutti i settori, tra cui ovviamente anche il basket. Ancor di più durante questa pandemia, per stare vicini ai tifosi ed agli appassionati, impossibilitati a seguire i propri beniamini al palazzo. Ma come si comportano le squadre italiane in questo importante settore? Ce lo svela il report di IQUII Sport.

Il dominio Olimpia in Italia

Il lavoro delle società sta crescendo, con l’introduzione di figure come il Social Media Manager o, comunque, con qualche addetto a questo settore. Un po’ come nella classifica di Serie A, al comando c’è l’Olimpia Milano. La società lombarda è la prima assoluta, con una fan base complessiva di 344.700 ‘seguaci’, tra Facebook, Twitter, Instagram e YouTube. Staccando notevolmente i 224.400 fan della Dinamo Sassari e addirittura triplicando i 119.000 fan della Virtus Bologna.

La capolista è al primo posto in ogni singola piattaforma, sempre seguita dai sardi e dalle ‘V Nere’, in tutte le classifiche dei singoli social, e staccando le altre società soprattutto su Twitter. Tuttavia, negli ultimi due mesi, c’è da segnalare una crescita del 6,66% della Carpegna Prosciutto Pesaro, sempre fanalino di coda della classifica, ma in risalita. Mentre tutti gli altri club sono rimasti più o meno stabili, con al massimo una variazione di un punto percentuale in positivo o in negativo.

L’Eurolega è un altro mondo

I dati della Serie A, però, sono irrisori, pensando ai colossi dell’Eurolega. L’Olimpia ha appena conquistato i playoff sul campo, per entrare nelle Top 8 delle società più social d’Europa dovrà lavorare ancora moltissimo. I biancorossi, infatti, si trovano solamente al tredicesimo posto assoluto tra le società partecipanti alla massima competizione continentale, lasciandosi alle spalle solamente Alba Berlino, Baskonia, Asvel Villeurbanne, Khimki e Zenit San Pietroburgo.

Il primo posto (e non è certo una sorpresa) è del Real Madrid. Il club spagnolo, trascinato anche dal mondo del calcio, ha una fan base di ben 18,5 milioni di iscritti ai vari canali social, dominando soprattutto la classifica di Facebook. Il podio è completato da Barcellona (3,6 milioni) e Fenerbahce (3,1 milioni), uniche altre due società sopra il milione. Per le altre resta tanto potenziale ancora da poter esprimere, per crescere non solo sul campo, ma anche fuori. E nel rapporto con i propri tifosi.

Lo sport ed il basket sono da sempre la mia passione, diventati poi il mio lavoro, da ormai il lontano 1998 (eh già, sono quasi tra gli 'anziani'). E Backdoor Podcast lo ritengo un mix tra passione e qualità.