BCL: Brindisi batte il Darussafaka e conquista i playoff, le pagelle

141
Brindisi
Fiba Basketball Champions League

Una vittoria di squadra, sofferta e voluta a tutti i costi dagli uomini di Vitucci. Brindisi vince anche in Turchia contro il Darussafaka ed è qualificata alla seconda fase della Champions League. Finisce 83-87.

Happy Casa Brindisi:

Ousman Krubally 7: MVP del match con 10 punti e 6 rimbalzi. Fondamentale il suo contributo in campo sia in attacco che in difesa.

Alessandro Zanelli 6,5: grande carattere e buona prestazione del capitano che ha giocato molto di squadra.

D’Angelo Harrison 6.5: top scorer per Brindisi con 24 punti. Rimane in campo per quasi tutta l’intera partita, un po’ carenti le percentuali al tiro ma nei momenti decisivi segna e dà il suo importante contributo.

Riccardo Visconti: ne.

Raphael Gaspardo 5: stasera poco presente nonostante i 18 minuti sul parquet non incide.

Darius Thompson 6: troppi falli commessi già nella prima parte del match. Chiude poi con un 5/7 al tiro con 11 punti e 4 assist.

Riccardo Cattapan: ne

Alessandro Guido: ne

Mattia Udom 7: si fa trovare pronto alla chiamata del coach e la sua prestazione è molto più che positiva, molto bravo in difesa e in attacco con 4/7 al tiro.

James Bell 5,5: sbaglia qualche tiro di troppo ma fa meglio in difesa. Chiude con 5 punti e 5 rimbalzi.

Nick Perkins 5: stasera incide molto meno del solito, finendo il match con 4 punti e solo 3 rimbalzi presi che per uno della sua taglia sono un po’ pochini.

Derek Willis 6: 2/3 da 3 punti e un totale di 10 punti seganti per un match che lo ha visto poco coinvolto

Darüssafaka Tekfen:

Erkan Veyseloğlu: sv

Eray Akyuz: ne      

Ryan Luther 4,5: nonostante i 19 minuti sul parquet mette a segno solo 2 punti e non emerge.       

Josh Magette 6: tira male dalla lunga distanza ma tutto sommato la sua prestazione è sufficiente, chiude con 10 punti, prende 4 rimbalzi e fa 6 assist.

Berk Demir 5: tira molto male (1/7 al tiro) e segna una sola tripla ma recupera 6 rimbalzi.       

Andrew Andrews 7,5: miglior marcatore con 28 punti (6/9 da 3 punti) ha bombardato fino alla fine il canestro di Brindisi e ha trascinato i suoi senza mai mollare.         

Dogus Özdemiroglu 6,5: importante il suo aiuto in difesa e anche in attacco. Buona partita da 14 punti, 5 assist e 7 rimbalzi recuperati.     

Emircan Kosut: sv

Troy Selim Sav: sv

Grant Jerrett 7: fa sentire la sua fisicità sotto le plance, segna 16 punti tirando con il 75%.

William Buford 6,5: sfrutta bene il tempo a disposizione ed è concreto nelle giocate. Buona prestazione da 10 punti e 4 rimbalzi.

Gorkem Dogan: sv

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

*

code