Paul Biligha: “Siamo stati pazienti nel fare le nostre cose”

264
Biligha
Flickr Olimpia Milano

È un’altra notte magica per l’Olimpia Milano che batte il Maccabi con Rodriguez e Scola sugli scudi. Qui le parole di Paul Biligha, autore di una discreta prova con tanti minuti importanti in campo.

Messina ha detto che siete stati cinici e pazienti sfruttando i momenti e le situazioni giuste…

La parola chiave è: pazienza. Abbiamo iniziato bene la partita, poi loro sono rientrati, abbiamo fatto qualche parziale, loro sono rimasti sotto ma non hanno mai mollato. Siamo stati bravi ad avere la giusta pazienza e fare le nostre cose per tutta la partita.

Acy ti ha provocato sulla schiacciata, ma hai dovuto giocare contro talento fisici e atletici come Hunter e Black. Come è stato?

Ho dovuto confrontarmi con dei super atleti di questa Eurolega come Black, Hunter o Acy e per me questa è una grande occasione. Quando sono in campo durante queste partite cerco di fare più esperienza possibile e avere continuità per confrontarmi sempre più spesso con campioni di questo calibro. Per me è una cosa stupenda.

Stare in campo significa prendere confidenza personale e con la squadra…

Ogni partita cerco di approfittare dei momenti che ho, ma anche come squadra ogni momento che passiamo a competere è speranza in più per accumularne di nuova che ci possa servire per fare meglio nel match successivo.

 

Leggi anche le pagelle, guarda la video analisi e la fotogallery