Brescia batte Tortona e riaggancia la vetta della classifica, le pagelle

Brescia vince ancora facilmente nella rivincita della semifinale di Supercoppa andata in scena lo scorso 23 settembre contro una Bertram che torna a mostrare i difetti evidenziati nelle prime uscite stagionali, il maggiore tra tutti la scarsa pericolosità offensiva. La leonessa prende le distanze fin da subito con un 11-0 di parziale (il primo canestro di Tortona arriva dopo 5 minuti di gioco) e incrementarlo lungo tutto il corso del match grazie ai soliti Della Valle e Massinburg, fino ad arrivare al 59-87 finale (qui il tabellino).

Bertram Derthona Tortona

Zerini 5,5: Tiene in difesa ma in attacco non riesce a rendersi utile come suo solito.

Baldi ne

Dowe 6,5: uno dei pochi a salvarsi in casa Bertram, prova a creare dei problemi alla difesa bresciana con successo.

Candi 5: si prende pochi tiri, il problema è che molti di questi li prende nel primo quarto e, sbagliandoli tutti, aiuta Brescia a trovare il primo allungo della partita.

Tavernelli sv

Strautins 5: produce poco in una serata per lui importante dato che Ramondino gli concede più spazio del solito.

Baldasso 6: Nel primo tempo trova qualche spunto interessante che fa intravedere un possibile rientro per i suoi. Poi si spegne.

Daum 6,5: Imbeccato bene dalle proprie guardie riesce a rendersi efficace chiudendo con 15 punti e 5 rimbalzi.

Obasohan 6,5: in difesa sembra dare il massimo, avendo le mani piene visto che gli avversari sono Massinburg, Christon e Della Valle), ma non viene del tutto supportato dai compagni.

Weems 4: Prestazione simile a quella di Supercoppa con l’ex virtussino che sparacchia (1/9 al tiro con 0/3 da tre) e si prende qualche licenza di sfruttare alcuni P&R da palleggiatore che non sono di certo il suo punto di forza.

Thomas 4,5: Ancora una volta una serata difficile da interpretare per il prodotto di Oklahoma University. Si da sovrastare sia da Bilan che da Cobbins.

Radosevic 4,5: Vedasi quello detto su Thomas. Ramondino prova a fare ruotare i suoi lunghi ma non riesce a trovare un equilibrio né offensivo né difensivo.

Germani Brescia

Christon 6,5: Trova delle ottime soluzioni in attacco facendo girare bene la squadra e punendo la difesa quando gli concede spazio.

Gabriel 7: uno dei giocatori di cui si parla sempre troppo poco, fornisce una doppia dimensione all’attacco della Leonessa, pur non tirando benissimo dai 6,75 questa sera (2/6).

Bilan 6: Solo 4 punti per lui ma cattura 9 rimbalzi e crea non pochi grattacapi ai lunghi avversari.

Burnell 5,5: Non una partita appariscente da parte sua.

Massinburg 7,5: Protagonista come nello scorso scontro tra le due squadre. Punisce le tutte gli svarioni difensivi della Bertram. 17 punti a fine serata per lui.

Tanfoglio sv

Della Valle 7: Il solito califfo. Preciso al tiro e ben 4 assist per il piemontese di Alba.

Petruccelli 6: Partita senza particolari sussulti.

Cobbins 7: Solita dinamo di energia in uscita dalla panchina per coach Magro, 6 rimbalzi catturati, 2 stoppate e svariate notti insonni procurate a Thomas e Radosevic.

Cournooh 6: Poco appariscente, in difesa fa il suo prendendosi responsabilità difensive su Dowe e Obasohan.

Akele 6: Piuttosto marginale.

Porto sv