Brindisi batte Scafati in una battaglia infinita, le pagelle

486
Brindisi
Xavier Sneed (Happy Casa Brindisi)

Brindisi batte Scafati in una partita molto equilibrata dall’inizio alla fine. Colpo esterno importante per Brindisi che rincorre la salvezza. Happy Casa ha vinto tre delle ultime quattro partite e ora è a pari punti con Pesaro nel fondo della classifica. Finisce 84-76.

Happy Casa Brindisi

Morris 6-: serata no al tiro, trova il canestro solo due volte su dieci tentativi. Gioca però bene con la squadra e manda a segno i compagni con i suoi 7 assist.

Malaventura: ne

Laquintana 5,5: in campo 13 minuti per far rifiatare Washington, segna 4 punti dalla lunetta e dà il suo piccolo contributo alla vittoria di squadra.

Sneed 7+: gioca in maniera altalenante, ma quando decide di attaccare il ferro non lo ferma nessuno, tanta grinta come sempre anche in difesa. Chiude con una doppia doppia da 10 punti e 11 rimbalzi.

Laszewski 7-: disputa una buona partita, attacca con decisione il canestro e si prende ottimi tiri dalla lunga distanza quando ha il giusto spazio. Chiude con 14 punti e 5 rimbalzi.

Smith 6: viene servito molto bene sotto canestro e si fa trovare sempre al posto giusto per prendere i rimbalzi, soprattutto offensivi per correggere poi il tiro dei compagni e trovando i due punti.

Seck: ne

Lombardi 5,5: in campo solo 9 minuti dove segna 5 punti, con una tripla.

Bartley 8: parte molto bene segnando 8 punti con due triple di fila nei primissimi minuti, ma allo stesso tempo si aggrava di due falli. Tira molto bene dai tre punti e va sempre in crescendo. È sua la tripla decisiva per la vittoria. Top scorer del match con 22 punti.

Riismaa: sv

Bayehe 5,5: nel primo quarto si aggrava in pochi secondi di due falli molto ingenui ed è costretto a fare subito tanta panchina. In questa partita fatica a mettersi in mostra.

Washington 7: perde palloni molto sanguinosi e fatica molto a trovare il canestro nella fase iniziale del match, ma si accende nella seconda parte di gara. Si spende tanto a rimbalzo, sfrutta bene il suo fisico in difesa e chiude con 11 punti segnati.

Givova Scafati

Sangiovanni: ne

Blakes 5: in campo solo per 5 minuti, nei quali segna due canestri.

Gentile 6,5: con il suo classico tiro in allontanamento fa male alla difesa brindisina. Segna 14 punti e recupera 8 rimbalzi.

Henry 5,5: realizza delle buone giocate a livello offensivo ma va molto a fasi alterne.

Mouaha: ne

Pinkins 6-: non disputa una buona gara, molti errori e falli commessi ingenuamente. Ma raggiunge ugualmente la doppia doppia con 13 punti e 11 rimbalzi.

Rossato 5,5: per un momento della gara sembrava essere un cecchino dall’arco dei tre punti poi però ha iniziato a forzare troppo la conclusione. Chiude con 13 punti.

Robinson 7+: una fantastica doppia doppia da 12 punti e 11 assist. Fa girare molto bene la squadra e serve molto bene i compagni.

Rivers 5: è mancato molto il suo contributo a livello offensivo, segna appena 5 punti in 28 minuti di gioco.

Nunge 5: sotto canestro prova a fare il lavoro sporco e prende 7 rimbalzi. Fatica però a fare canestro e chiude con 5 punti.

Pini: sv

Stefano Marinaro
Nato a Brindisi il 16/07/2002. Fin da bambino coltivo la mia passione per la scrittura e per il basket. Il mio sogno è unire queste due passioni e trasformarle nel mio futuro lavoro. Sono un tifoso accanito della New Basket Brindisi e laureato in Scienze della comunicazione (indirizzo giornalismo, relazioni pubbliche e digital media).