Brown al Real e il mercato della Virtus | Starting Five 12 marzo

859

Secondo appuntamento settimanale con Starting Five, la rubrica nella quale riportiamo le cinque notizie di giornata provenienti dal mondo della palla a spicchi. Per essere sempre aggiornati ricordiamo di iscriversi alla nostra chat premium.  Qui il link per entrare a farne parte, anche in maniera gratuita con l’utilizzo di Amazon Prime.

Goudelock: Non sopportavamo Pianigiani

Il playmaker ex Olimpia ha recentemente condiviso ricordi del suo periodo milanese in un’intervista a Basket Universo. Ha citato la conquista dello scudetto nel 2018 contro Trento come uno dei momenti più memorabili della sua carriera. L’armatore statunitense aveva originariamente firmato un contratto biennale con la possibilità di estenderlo al termine della prima stagione. Nonostante il desiderio di rimanere con la squadra milanese, Goudelock non ha visto rinnovato il suo contratto poiché l’Olimpia aveva già concluso accordi con altri giocatori durante la stagione. Inoltre, ha sottolineato le tensioni esistenti tra lui e l’allenatore Pianigiani, che si riflettevano nel team nel suo complesso, contribuendo a solidificare il gruppo attraverso una sorta di antipatia condivisa nei confronti del coach, attualmente telecronista per DAZN.

Virtus Bologna: in arrivo un lungo e Play

Un quotidiano spagnolo ha riportato che durante il mercato estivo, la Virtus ha l’obiettivo di acquistare un centro e un playmaker. Questo si aggiungerà al già confermato arrivo di Grazulis, che lascerà il team trentino alla fine della stagione per riunirsi con l’allenatore Luca Banchi. Il centro dovrà dimostrarsi notevolmente più atletico di Zizic, soprattutto per apportare cambi difensivi. Il playmaker, invece, sarà fondamentale per dare fiato al duo Belinelli-Hackett, che potrebbe risentire dell’avanzare dell’età.

EuroCup: al via i quarti di finale

Le sfide di questa sera, domani e giovedì decreteranno le semifinaliste di EuroCup. Sarà l’ultima partita secca della stagione e vedrà sfidarsi Bourg en Bresse contro il Prometey oggi alle 19:30. I francesi non hanno ancora perso in casa in EuroCup battendo corazzate come Cluj e Gran Canaria. Domani si sfideranno Cluj Napoca contro i London Lions e a Belgrado scenderanno in campo Hapoel Tel Aviv contro il Besiktas. Giovedì alle 20:45 ci sarà l’ultima sfida e vedrà Paris Basketball (i favoriti) contro Joventud Badalona.