BSL Final: gara 1 senza storia (+40 Efes)

31
Efes

Al Sinan Erdem di Istanbul è andata in scena gara 1 delle Finale della BSL (Basketbol Super Ligi) tra i neo campioni di Eurolega dell’Efes e il Fener di Kokoskov.

La gara inizia in un apparente equilibrio, con le squadre sul 43-40 all’ntervallo. Con un terzo quarto pauroso dell’Efes, su entrambi i lati del campo (37-11) i padroni di casa scappano e il Fener non riesce mai a rimettere la partita sui propri binari. Finisce 111-71 per quello che è uno scarto pesante in una partita di finale playoff.

I migliori per coach Ataman sono certamente il pluri MVP di Eurolega Vasilije Micic con 19 punti, 6 assist e 3 palle rubate e l’MVP di gara 1 che invece va a Shane Larkin che in 21 minuti mette a referto 23 punti (massimo stagionale) con 4/4 da 3. Gran prova anche del capitano Dogus Balbay con 11 punti e 6 rimbalzi di cui 4 offensivi.

L’altro capitano, Melih Mahmutoglu è il migliore del Fener in termini di punti segnati (19) con cui si salvano, in una partita in cui c’è ben poco da salvare, Nando De Colo (14 punti e 6 assist) e Jan Vesely (11+6+5). L’aggravante sulla disfatta di Kokoskov & co. è che i gialloblu hanno avuto molto più tempo, anche sotto un punto di vista psico-fisico, per preparare gara 1, mentre domani sera ci sarà la replica (19.30) in cui il Fener dovrà vincere per tenersi nella serie.

Il dato che più balza all’occhio della gara sono i 43 assist totali (25 Efes e 18 Fener) di cui molti spettacolari, con i migliori raccolti in questo video:

Qui il riepilogo della partita: