Buona Italbasket ma vince la Serbia di Jokic, le pagelle

390
Italbasket
Fonte Fiba

Ottima risposta dell’Italbasket dopo la sconfitta con la Francia, nella prima semifinale della DBB Super Cup ad Amburgo. L’Italia fa vedere ottimi sprazzi di bel gioco in attacco, qualche cosa da sistemare in difesa, soprattutto in certe fasi della partita. Azzurri senza Gallinari (out per un trauma distorsivo alla caviglia destra), ma con il rientro di Datome. Tanti punti da Fontecchio e Melli che fanno vedere sia in attacco sia in difesa le loro doti di veri trascinatori. Vince la Serbia per 90 a 86, complice un po’ di stanchezza nell’ultimo quarto per l’Italbasket e con Jokic che gioca praticamente solo l’ultimo quarto. La seconda semifinale stasera alle 20.30 tra Germania e Rep. Ceca dirà quale squadra incontreremo domani.

Italia

Spissu 6: da lui Coach Pozzecco si aspetta senz’altro qualcosa di più anche nella fase difensiva, ottimi i suoi assist oggi e cresce la sua intesa con Tonut che non può che fare bene a tutta la squadra.

Tonut 6.5: deve crescere e deve prendere in mano sempre di più il gioco offensivo degli azzurri, per oggi ci bastano i suoi assist e la sua bomba finale.

Melli 8: lui deve mantenere questo stato di forma in tutte e due le fasi del gioco, nient’ altro da aggiungere per Super Nik.

Fontecchio 8: Simone è sicuramente una delle colonne di questa nazionale, anche stasera fa valere le sue capacità offensive, certezza.

Polonara 6: un po’ sottotono stasera, fatica molto sia in attacco sia in difesa, forse paga i carichi di lavoro sperando che riesca a ritrovare quella brillantezza che ne fa uno dei migliori giocatori a disposizione del Poz.

Mannion 6.5: sembra aver ritrovato la consapevolezza nei suoi mezzi (che sono tanti), deve però continuare a lavorare tanto, per raggiungere una costanza di rendimento che ancora non abbiamo visto.

Biligha 6: è sempre pronto quando viene chiamato nella partita, fisicamente si fa sentire anche contro avversari come quelli di stasera.

Ricci 7: ottima prestazione di Pippo che segna i suoi punti e prende i suoi rimbalzi.

Paiola 6: pochi minuti per lui, un assist ed un rimbalzo, stranamente fa fatica ad entrare in partita, un Paiola che riesca a giocare e difendere come sa seppure nei pochi minuti che gli vengono concessi servirebbe tanto a questa nazionale.

Datome 6: rientra in campo dopo la sosta contro la Francia, fatica un po’ fisicamente, ma sappiamo quanto possa dare a questa nazionale il nostro capitano.