Baskonia: Moneke rimane, Kotsar in Giappone | BasketMercato

83
Moneke
Foto di Francesco Iasenza

Nell’ultima puntata del nostro podcast di Basketmercato condotto da Orazio Cauchi, abbiamo parlato di tutte le ultime notizie e indiscrezioni più importanti per quanto riguarda il mercato europeo della prossima stagione. Una squadra che fino ad ora ha vissuto molte incertezze è il Baskonia, che è finalmente riuscita a trovare un nuovo allenatore in Pablo Laso. I cambiamenti tuttavia potrebbero non essere finiti qui, tra un Chima Moneke sempre più saldo e un Maik Kotsar molto vicino al Giappone. Qui l’estratto dal podcast dove spieghiamo tutto quello che sta accadendo e i possibili risvolti della situazione.

Il Baskonia, come è stato riportato da Donatas Urbonas di BasketNews, è riuscita a convincere Chima Moneke a rimanere anche per la prossima stagione. Moneke che è sotto contratto con il Baskonia anche per la prossima stagione, ma c’era un buy-out da poter pagare per quei club che erano interessati al giocatore. Di interessamenti per lui ce ne sono stati diversi da parte del Partizan di Belgrado,del Panathinaikos,del Barcellona. Ma la richiesta di buy-out era estremamente alta da parte del Baskonia, che chiedeva una cifra vicino al milione e mezzo di euro. Ciò alla fine ha convinto il giocatore a rimanere fino al termine della prossima stagione per poi rivalutare il suo futuro la prossima estate.

Conferma molto importante per il Baskonia, perché Moneke è stato uno dei giocatori chiave dell’ultima stagione. Anche nella conferenza stampa di presentazione di Pablo Laso, il coach aveva dichiarato la sua volontà di trattenere Moneke nei Paesi Baschi per almeno un’altra stagiona. Così sarà: Chima Moneke non si muove dal Baskonia nonostante gli interessamenti da parte di altri importanti club di Eurolega.

Chi ha lasciato il Baskonia nelle scorse settimane è Maik Kotsar, lungo estone. Nonostante l’interessamento di alcuni club di Eurolega, incluso lo Zagiris Kaunas, Kotsar ha trovato un accordo con il club giapponese dei Yokohama B Corsairs, squadra allenata da Lassi Tuovi, ex assistente allenatore della Virtus Bologna e allenatore della nazionale finlandese. Il vice allenatore dei Yokohama B Corsairs non è altro che il capo allenatore della nazionale estone, e quindi ha avuto un ruolo molto importante nel reclutare Kotsar e nel convincerlo ad accettare l’offerta del club giapponese.