Curiosità da Eurobasket: Giannis non delude, Israele vince in rimonta

173
Eurobasket

Le tre cose più eclatanti, più curiose e inaspettate successe in questa giornata di Eurobasket:

Antetokounmpo e Dorsey rispettano il pronostico e firmano la vittoria della Grecia

Grecia e Croazia si affrontano nella partita più interessante del girone C di questa giornata.
Gli uomini di Damir Mulaomerovic lottano fino all’ultimo minuti grazie anche alle ottime prestazioni di Jaleen Devon Smith e Bojan Bogdanovic autori rispettivamente di 23 e 19 punti, ma la Grecia ha una marcia in più anzi due e si chiamano Tyler Dorsey e Giannis Antetokounmpo che mettono a referto 27 punti a testa replicando un risultato storico ovvero la prima coppia di giocatori greci a segnare più di 25 punti ciascuno dal 1991.
Il greco dei Milwaukee Bucks nell’ultimo minuto ha chiuso la partita sull’85-89 con una stoppata seguita da un eccellente gioco da tre punti frutto di un suo contropiede.

 

Israele recupera un grande svantaggio e vince dopo un overtime contro un Markkanen da record

La partita tra Israele e Finlandia non era certo iniziata nel migliore dei modi per gli uomini di Guy Goodes che già nel secondo quarto erano sprofondati a -14 in quella che sembrava una sconfitta certa, ma tripla dopo tripla sono riusciti a riportare la partita sui binari giusti trascinando i finlandesi ai supplementari e vincendo poi l’incontro 89-87.
La squadra israeliana, con Deni Avdija protagonista, ha messo a referto 10 triple (10/33 da tre), risultato ottenuto per la seconda volta nelle ultime sei edizioni dell’europeo a cui la nazionale ha preso parte, l’ultima volta ci erano riusciti nel 2013 contro il Belgio.
Nella fila della nazionale di coach Lassi Tuovi, nonostante la sconfitta, i 33 punti di Lauri Markkanen sono il record di sempre di punti a referto per un giocatore finlandese a EuroBasket.

 

Vittoria da record per l’Ucraina sulla Gran Bretagna

Nell’incontro odierno di apertura del girone C l’Ucraina di coach Ainars Bagatskis ha agevolmente sconfitto la Gran Bretagna 90-61 e proprio questi 29 punti di scarto sono il maggior margine di vittoria a EuroBasket nella storia del team ucraino.
I gialloazzurri, che hanno trovato in Sviatoslav Mykhailiuk il loro top scorer con 17 punti seguito da Alex Len, hanno condotto dal primo minuto senza mai andare sotto nel punteggio; mentre la squadra di Nathan Reinking, che si è trovata ad inseguire fin da inizio gara, ha visto in Luke Nelson il proprio miglior giocatore.

 

I risultati di oggi

  • Ucraina – Gran Bretagna: 90-61
  • Croazia – Grecia: 85-89
  • Italia – Estonia: 83-62
  • Israele – Finlandia: 89-87
  • Polonia – Repubblica Ceca: 99-84
  • Serbia – Paesi Bassi: 100-76