Devon Hall al Fenerbahçe, Abass in Turchia? – BasketMercato

952
Foto di Savino Paolella

Ora che la stagione dei club è terminata, il basketmercato diventa l’argomento principe per gli appassionati della palla a spicchi, in attesa dell’inizio delle competizioni riservate alle Nazionali, come di consuetudine l’estate. In questo appuntamento parleremo del futuro di Devon Hall.

Devon Hall-Fenerbahçe: manca solo l’annuncio

Nonostante i tentativi dell’Olimpia Milano per giungere al rinnovo con Devon Hall (si parla di un’offerta rifiutata dal giocatore a sei zeri), l’esterno americano sembra destinato a volare in Turchia sponda Fenerbahçe. La notizia, riportata da Eurohoops, parla di un contratto biennale per l’ormai ex Olimpia, artefice di un playoff importante da oltre 10 punti di media.

Fenerbahçe: pazza idea Colson

Il Fenerbahçe sembra intenzionato a dare la caccia a tutti i migliori giocatori sul mercato per allestire una formazione in grado di provare a vincere tutto. Nonostante abbia appena conquistato il titolo nazionale, il club sembra destinato a cambiare parecchio. Nel mirino ci sarebbe anche Bonzie Colson. secondo il reporter turco Yagiz Sabuncoglu, la dirigenza giallonera avrebbe già presentato un’offerta al giocatore, reduce da due ottime stagioni a Tel Aviv.

Efes, ufficiale Rolands Smits

Se il Fenerbahçe vuole rilanciare le sue ambizioni europee, non è da meno l’Efes. La formazione di Larkin ha ufficializzato l’arrivo di Rolands Smits, che lascia lo Zalgiris Kaunas dopo due stagioni. Per la formazione di Istanbul un bel colpo, anche se la trattativa era in auge da qualche tempo. Per assicurarsi l’ala lettone, la formazione di Istanbul ha battuto, tra le altre, la concorrenza del Monaco di Mike James, fortemente interessata al giocatore per rinforzare il suo reparto lunghi.

Crvena Zvezda: ecco Isaiah Canaan.

Un altro tassello del complicato puzzle del mercato si va completando: Isaiah Canaan lascia l’Olympiacos e, stando a quanto riferisce BasketNews, si trasferirà a Belgrado sponda Crvena Zvezda. Per Canaan sarebbe pronto un contratto biennale da 2.5 milioni di dollari complessivi.

Si mette fine così alle insistenti voci che volevano il giocatore vicino prima a Olimpia Milano e, successivamente, alla Virtus Bologna.

Abass al Besiktas?

Stando a quanto riporta La Prealpina, anche il Besiktas si sarebbe inserito nella corsa a Awudu Abass. L’ala ex Cantù e Brescia, il cui contratto scadrà il prossimo 30 giungo, non ha ancora rinnovato con la Virtus. L’ottima seconda parte di stagione, soprattutto l’impatto offensivo avuto nei playoff, hanno portato molte squadre a pensare a lui. Tra queste, ci sarebbe appunto il Besiktas.

I turchi avrebbero presentato un’offerta molto importante e il 31 enne di Come starebbe riflettendo sull’occasione di giocare all’estero in un campionato competitivo e, ovviamente, il fattore economico potrebbe fare la differenza. Attenzione, però, alla suggestiva idea Milano: anche l’ex squadra di Abass starebbe pensando di riportare al Forum l’ala italiana. Di certo l’inserimento del Besiktas cambia le gerarchie di questa trattativa.