DNPCD: #AskDNPCD, Curry da record e il grande inizio dei Knicks

46
DNPCD

Nuovo anno, nuove iniziative a DNPCD: parte da settimana prossima l’#AskDNPCD, ovvero la possibilità di fare domande a cui risponderemo durante la trasmissione. Come fare? In puntata troverete tutte le indicazioni utili.
Passando al basket giocato, tra i tanti temi trattati nella nuova puntata di DNPCD iniziamo con un piccolo focus sugli Warriors, commentando la serata da record dei 62 punti di Steph Curry (con mini-rant annesso), l’esordio di Nico Mannion e un’ipotesi di mercato piuttosto suggestiva. Ad est, invece, in controtendenza a un inizio di stagione con le marce basse di gran parte delle squadre, i New York Knicks guidati da Julius Randle e da un buon sistema difensivo stanno emergendo come una delle sorprese della conference, con 5 vittorie nelle ultime 6 partite e una striscia aperta di 3 W consecutive. Durerà o si tratta di un fuoco di paglia?
A margine di tutto un breve commento sul triste infortunio di Markelle Fultz e un elogio spassionato di Miky allo sviluppo di Brandon Ingram

Questi i temi trattati a DNPCD:

  • Il lancio dell’#AskDNPCD
  • La serata da record di Curry
  • La richiesta di Lillard per il mercato
  • L’esordio di Nico Mannion
  • L’inizio dei Knicks
  • L’infortunio di Fultz
  • L’elogio di Miky a Brandon Ingram

Davide nasce a Pavia il 27/02/1993. La sua personale folgorazione sulla via di Damasco avviene in tenera età grazie alle giocate di Kobe Bryant e Manu Ginobili. Laureato in Economics, finance & international integration all'Università di Pavia, si è sempre definito tifoso Lakers e interista per autolesionismo. La frase che secondo lui raccoglie più di tutte l'essenza della pallacanestro è "Ball don't lie", tanto da decidere di tatuarsela addosso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

*

code