DNPCD: le due facce di New York e le candidate al play-in

64
DNPCD

Tornano su DNPCD i New York Knicks, titolari della più lunga striscia di vittorie consecutive del momento (9), e in lotta con Hawks e Celtics per il fattore campo nel primo turno dei playoff della Eastern Conference. Se la New York arancio-blu sorride, quella bianco-nera targata Nets, invece, deve fronteggiare qualche grattato soprattutto con gli infortuni dei suoi big-3. Harden, che sembrava dovere rientrare nel giro di qualche giorno, è attualmente fuori a tempo indeterminato per una ricaduta che gli ha provocato un problema muscolare più serio del previsto. Niente di così grave, se non fosse che i playoff sono alle porte e i Nets non hanno mai potuto contare sul roster al gran completo per via degli infortuni.
Uno sguardo anche alla parte basse della zona playoff, dove nelle due conference una manciata di squadre si stanno giocando l’accesso al play-in tournament, che assegnerà gli ultimi due posti disponibili nella griglia playoff.

I temi trattati in DNPCD:

  • I Knicks volano trascinati da Randle
  • Ancora guai fisici per i Nets. Come andranno ai playoff?
  • Lotta per il play-in. Chi sale e chi scende

Davide nasce a Pavia il 27/02/1993. La sua personale folgorazione sulla via di Damasco avviene in tenera età grazie alle giocate di Kobe Bryant e Manu Ginobili. Laureato in Economics, finance & international integration all'Università di Pavia, si è sempre definito tifoso Lakers e interista per autolesionismo. La frase che secondo lui raccoglie più di tutte l'essenza della pallacanestro è "Ball don't lie", tanto da decidere di tatuarsela addosso.