EuroBasket, la Grecia di Antetokounmpo sconfigge una Repubblica Ceca mai doma

85
eurobasket grecia antetokounmpo
Giannis Antetokounmpo Photo: FIBA

Non esistono partite facili a EuroBasket: l’ennesima prova è la vittoria della Grecia di Antetokounmpo in volata sulla Repubblica Ceca. Il team di coach Itoudis ha avuto bisogno del migliore Giannis per prevalere su un eroico Satoranski e compagni. Decisivo il quarto periodo, dove la Repubblica Ceca fatica a trovare il canestro, mentre dall’altra parte la Grecia pesca in panchina il jolly con Larentzakis -8 punti,2 assist e 2 rubate in 11 minuti-.
Antetokounmpo fa il resto, prima con le sue scorribande al ferro e poi con due triple tagliagambe. Evidentemente l’abbraccio di Pozzecco gli ha portato bene…

La star dei Bucks chiude con 27 punti,10 rimbalzi e 5 assist, tirando 8 su 17 dal campo e 9 su 12 ai liberi.

In evidenza anche Nick Calathes con 14 punti, 6 assist e 3 recuperi, preziosissimo insieme ai 19 punti totali da seconda chance nel tenere a galla il team ellenico nel primo tempo da ‘soli’ 4 punti di Giannis.

La Repubblica Ceca esce a testa altissima dal campo e da Eurobasket. Nonostante una caviglia malridotta Satoransky ha smazzato ben 17 assist e preso 8 rimbalzi, mentre il suo ‘gemello’ Jan Vesely ha realizzato 21 punti con un ottimo 10/13 da due. Bene anche Vojtech Hruban con 17 punti e 3 assist.

La Grecia vola quindi ai quarti di finale, dove troverà la Germania. Appuntamento a martedì, sempre a Berlino…