L’Europa si muove per il futuro: le novità tra Champions ed Eurocup

0
75

Mentre la Germania ha ufficializzato la ripresa della stagione dal 6 giugno e l’Eurolega prenderà una decisione nei prossimi giorni (tra venerdì e lunedì probabilmente) sul destino dell’annata, si inizia a pianificare un po’ anche la prossima stagione. Con ogni probabilità, sarà comunque di transizione, con l’incubo stop per il virus sempre d’attualità, fino all’arrivo del vaccino.

Addio Eurocup, benvenuta Champions

La notizia delle ultime ore riguarda una ‘fuga’ di alcune squadre dall’Eurocup per passare alla Champions League, dunque un passaggio da Euroleague a Fiba. Il nome più importante è quello del Darussafaka Istanbul, vincitrice della seconda competizione per club nel 2018 ed in polemica con Bertomeu e soci, con toni anche piuttosto forti, da quando fu deciso di disputare a Belgrado la sfida decisiva del girone contro la Virtus Bologna prima dello stop per la pandemia. Con la netta vittoria delle ‘V Nere’.

L’altra squadra a fare il salto è il Rytas Vilnius, formazione lituana di buon livello e protagonista dell’Eurocup nel corso delle ultime stagioni, con i successi nel 2005 e 2009 ed altre buone campagne in altri anni. Quest’anno ha concluso la sua avventura al termine delle Top 16, chiudendo la seconda fase con 3 vittorie e 3 sconfitte e chiudendo alle spalle di Unics e Monaco.

I nuovi arrivi

Tra le protagoniste della Champions League 2020/21 ci sarà anche il Bilbao. La formazione spagnola ha giocato un’ottima stagione in ACB, guadagnandosi la qualificazione ai playoff ed un posto nella Coppa del Re, ed ha deciso di fare il suo ritorno nelle coppe europee. L’ultima volta era stata in Eurocup nel 2017/18, uscendo nella prima fase e poi retrocedendo in LEB Oro, cioè nella seconda serie spagnola.

I lituani del Lietkabelis, invece, hanno richiesto la possibilità di partecipare alla prossima edizione di Eurocup, proprio grazie alla rinuncia del Rytas. Erano terzi in classifica in campionato, prima della sospensione definitiva, e nelle ultime quattro stagioni hanno giocato le coppe europee, gli ultimi due anni in Champions, in quelli precedenti in Eurocup.

Lo sport ed il basket sono da sempre la mia passione, diventati poi il mio lavoro, da ormai il lontano 1998 (eh già, sono quasi tra gli 'anziani'). E Backdoor Podcast lo ritengo un mix tra passione e qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui