EuroCup: iniziano i playoffs, i favoriti della fase ad eliminazione

787
Eurocup favorite

E’ tempo di playoffs in EuroCup e, di conseguenza, è tempo di analisi qui sui canali di Backdoor Podcast. Quello che segue è infatti il primo di tre articoli dedicati alla fase finale della seconda competizione continentale. Oggi inizieremo questo viaggio analizzando favoriti del tabellone che ha ristretto a sedici le pretendenti al titolo, nonché ad un posto in EuroLega.

Il talento è abbastanza distribuito all’interno del tabellone, anche se la parte alta (che vede la partecipazione di entrambe le italiane ancora in gara) sembra essere quella più ardua da cui venir fuori per un posto in finale. Bisogna anche tenere a mente il format a gara secca della competizione in questa stagione, che, per quanto ci privi di serie potenzialmente molto interessanti, regala un pizzico di imprevedibilità al tutto.

Eurocup

Le favorite

Fin dall’inizio della stagione è stato chiaro a tutti quali fossero le tre squadre con ambizioni di vittoria della competizione. Se infatti il Valencia si presentava ai blocchi di partenza con un solido roster che aveva affrontato in maniera discreta anche l’EuroLega, Virtus e Partizan avevano investito molto e bene nel corso dell’estate, inalzando il livello della competizione ed attenuando in partenza gli entusiasmi di diverse compagini. Inoltre l’esclusione del Lokomotiv Kuban ha privato l’EuroCup della più seria outsider in circolazione, mentre il mercato stagionale ha costretto Valencia ad una posizione di inseguitrice rispetto alle altre due compagini.

Eurocup
Il grafico di efficienza offensiva e difensiva al termine della regular season (by Hack-a-Stat)