Euroleague: proprietari coprono solo grossi buchi, ma perché lo fanno?

Nella seconda puntata di Backdoor call con Marco De Benedetto, abbiamo parlato di un tema molto delicato che riguarda i budget e la sostenibilità dei team di alto livello di EuroLeague. Uno studio ha reso noto l’incredibile buco di budget che il Real Madrid ha avuto l’anno scorso e, in generale, nell’ultimo quinquennio. Con Marco De Benedetto abbiamo analizzato cosa significhi avere dei proprietari o delle polisportive che coprano i buchi economici, ma anche perché i proprietari sono disposti a investire anche senza guadagnare per un’ottica maggiormente ampia.

Iscriviti al podcast Backdoor Call (ora disponibile anche su Apple Podcast e Google podcast) online ogni giovedì alle 9 con Marco De Benedetto, ex GM dell’anno in LBA e Simone Mazzola.

Quello del Real Madrid è l’esempio di massimi livelli che, purtroppo, fare sport in Europa non è semplice. In questo momento è molto difficile che possa rappresentare delle entrate, delle revenue che portino in attivo. Il più delle volte, per la situazione e il contesto, sei obbligato e sai già che dovrai perdere dei soldi, mentre si aspetta un contratto televisivo rivoluzionario che al momento non c’è.

Possiamo aspettare dei passi in avanti e se da un lato i club devono spronare i proprietari a provare a investire sulla struttura e quindi sul marketing per avere poi delle revenue, dall’altro dobbiamo sapere che quello che spinge veramente tanti club a qualsiasi livello ad avere dei proprietari che investono, è un po’ l’essere competitivi sul campo che è quello che piace sempre e un po’ punzecchiare quella che è la visibilità a livello sportivo, perché poi il basket e l’essere competitivi in Eurolega, apre una vetrina che facilita il B2B per i proprietari, per le attività e per il loro fare business. Quindi diciamo che il livello di EuroLeague può essere il facilitatore di affari.

Poi, che ci sia però un ritorno diretto non è purtroppo quantificabile e quindi bisogna chiedere sforzi e sacrifici ai proprietari. In questo momento mi sembra che la fotografia sia questa.

Simone Mazzola
Simone Mazzola
Ideatore di www.backdoorpodcast.com e giornalista per NBA ed NFL su Fox Sport, oltre che autore del libro American Dream -un infiltrato alle NBA Finals" e fondatore del canale YouTube SM Padel.