Eurolega: analisi del tiro nei migliori club europei

43
Eurolega

Il gioco della pallacanestro in Eurolega sta cambiando, anzi è già cambiato, in modo significativo rispetto alla pallacanestro che si praticava anche solo 10 anni fa. Questo cambiamento si basa anche sui tiri presi dalle squadre in campo, con il maggior utilizzo del tipo da 3 punti. Questo cambiamento è avvenuto prima in NBA (con la rivoluzione portata in campo dai GSW) e successivamente in Europa.

Analisi

Di seguito andremo ad analizzare le zone del campo da cui vengono presi i tiri da parte delle migliori squadre in classifica in Eurolega, con le relative percentuali della stagione in corso.

-FC BARCELLONA

Il Barcellona è una di quelle squadre che utilizza molto il tiro da tre con 628 tentativi da dietro l’arco finora, seguiti da buone percentuali. Dentro l’arco i tentativi totali sono 1425.Nonostante il Barcellona sia una squadra che usa molto il tiro da tre, il team spagnolo usa molto bene anche il tiro da sotto conestro, con quasi 1000 tentativi.

Fonte: instat

 

-CSKA MOSCA

Per quanto riguarda la squadra russa, anche qui emergeuna squadra che sfrutta molto il tiro da tre con 812 (il 39% sul totale dei tiri) tentativi finora (ed una partita in meno rispetto alle altre), ma con percentuali realizzative sensibilmente inferiori rispetto alla squadra sopracitata. Sotto canestro sono molti i tiri presi, cosa non sorprendente visto la fisicità dei suoi giocatori, mentre in totale sono 1270 i tiri da dentro l’arco.

-EFES

La squadra turca viene spesso sottovalutata anche se in realtà gioca un grande basket, come dimostrato dall’immagine usa molto bene gli angoli dietro l’arco (considerati i più ostici perché privi del riferimento costituito dal tabellone), che possono essere veramente importanti nelle dinamiche d’attacco. I tiri totali da dietro l’arco in questo caso sono 787 (39%) mentre quelli all’interno sono 1214 con buone percentuali realizzative sotto canestro.

 

-BAYERN MONACO

Il Bayern Monaco è la vera rivelazione di quest’anno. Inoltre è anche la squadra che abusa di meno del tiro da tre con “soli” 595 (29% sul totale) tentativi seguite da percentuali realizzative non ottime in linea generale. I tiri presi da dentro l’arco sono 1432, con percentuali migliori da dentro che fuori l’arco.

-OLIMPIA MILANO

Osservando l’immagine si nota come Milano sia una squadra che tira bene, con percentuali intorno al 40%. I numeri dei tentativi da dietro l’arco sono 713 (32% dei tiri totali), mentre quelli da dentro l’area dei 3 punti sono 1527.

-BASKONIA

Il Baskonia è una squadra che se la gioca con tutte le altre squadre, con pochi nomi di spessore ma con tanta qualità (vedi la batosta rifilata a Milano una settimana fa). Analizzando la quantità dei tiri da due e da tre vediamo come non è una squadra che abusa del tiro da 3 punti (36% del totale) ma è una squadra che tira molto da sotto canestro con 976 tentativi. Inoltre da notare la percentuale di realizzazione dall’angolo destro del campo oltre l’arco dei 3 punti con il 56% dei tiri realizzati.

-REAL MADRID

La squadra di Madrid quest’anno ha perso a stagione in corso Facundo Campazo ma non per questo ha diminuito la quantità dei tiri da tre punti che ammontano a 886 (il 43% dei tiri totali). Ottimo l’uso e l’efficacia dei tiri dall’angolo oltre l’arco, con una percentuale realizzativa per entrambi gli angoli che supera il 40 %.

-FENERBACHE

Con il cambio in panchina il Fener ha perso molta qualità ma grazie ad una seconda metà di stagione ad ottimi livelli si è guadagnata un posto ai playoff. Finora i tentativi da dietro l’arco sono in totale 691 (il 35%), non abusa di questo tiro ma lo usa benissimo con percentuali che superano il 45% di realizzazione in entrambi gli angoli. Anche le percentuali da dentro l’area superano per ogni zona il 40% di realizzazione.

-VALENCIA

Squadra solita il Valencia che continua a lottare per un posto nei playoff. Il 40 % dei suoi tiri totali proviene da dietro l’arco dei tre punti. I maggiori benefici però arrivano da sotto canestro dove su 960 tentativi 549 sono risultati vincenti (il 57%).

ZENIT

A sorpresa quest’anno la squadra russa sta lottando per un posto ai playoff. I numeri dicono che è una squadra che utilizza molto il tiro da tre punti con 780 tiri tentati da dietro l’arco (corrispondenti al 42% del totale dei tiri), però a questa grande quantità di tiri non corrisponde un’alta percentuale realizzativa, mentre le percentuali da dentro l’area non sono negative.

CONCLUSIONI

Dopo questa breve analisi sul tiro possiamo concludere che anche in Europa la frequenza del tiro da 3 sta aumentando, in alcuni casi ha portato dei benefici mentre in altri no. Quindi il tiro da tre può essere un’arma in più ma da usare con attenzione.