Eurolega: Billy Baron guida una clamorosa rimonta e l’Olimpia supera il Monaco, le pagelle

588

Partita di intensità incredibile al Forum dove l’Olimpia Milano vince 79-71 rimontando un -17.
Il primo tempo è il classico primo tempo di Milano dove inizia bene e subisce un secondo quarto sconfortante dove tutto gira male e il Monaco vola con Mike James e Okobo.
Nel secondo tempo il copione sembra proseguire ma un espulsione di Hines (dopo una serie di chiamate arbitrali molto discutibili) accende pubblico e squadra con Davies e Baron a spingere una clamorosa rimonta.
Intensità a mille nel finale con Billy Baron a punire mentre in difesa si chiude tutto attorno a Mike James e l’Olimpia si fa un bel regalo di natale.

OLIMPIA MILANO

Davies 7: intensità enorme nel momento di maggiore difficoltà dove mette due triple. Fondamentale nella rimonta.

Thomas SV

Luwawu-Cabarrot 4: completamente fuori partita, forse anche per l’influenza. Ma la sensazione è che debba palleggiare il meno possibile.

Mitrou-Long 5: palle perse di una banalità imbarazzante, soffre tantissimo il ruolo di primo portatore. È una cosa su cui Milano deve riflettere.

Tonut 6: minuti di intensità difensiva.

Melli 6: non brilla e a un certo punto perde anche vistosamente lucidità. Ma nel finale è presente.

Baron 8: Billy Big Balls Baron la svolta ancora una volta a suon di triple. Personalità immensa.

Ricci 7: inizia malissimo ma nel secondo tempo piazza un paio di colpi pesantissimi che risulteranno decisivi.

Hall 7: primo tempo versione 21/22, cala alla distanza ma amministra bene nel finale

Baldasso SV

Hines 5: non in partita e perde completamente la testa dopo una serie di incredibili sviste arbitrale. La sua espulsione però mette in partita il pubblico.

Voigtmann 4: non c’è segno di vita sul pianeta Germania.

MONACO

Okobo 6,5: punti pesanti ma quante perse! Nel finale perde il controllo come tutta la squadra.

Brown 5: in difesa dice la sua ma 1/6 dal campo pesa perchè permette alla difesa di Milano di adeguarsi.

Loyd SV sfortunatissimo, si fa male subito alla spalla.

Blossomgame 5: impalpabile per tutta la partita.

Makoundou SV

Diallo 6,5: atletismo spaventoso che per larghi tratti fa la differenza.

Moerman SV

Motiejunas 5,5: inizia fortissimo sotto i tabelloni ma cala e subisce la fisicità nel secondo tempo.

Ouattara 4: quasi 10 minuti di nulla totale.

Strazel SV

Hall 6,5: altro atletismo irreale che sporca tutti i palloni. Nei parziali del Monaco c’è sempre.

James 6,5: croce e delizia del Roca Team: segna e crea tantissimo ma tira male e nel finale non gli riesce la giocata hero mode.