Eurolega: depressione al Forum, passa anche l’Asvel, le pagelle

370

Altra serata negativa al forum dove l’Olimpia Milano cade 79-73 contro l’Asvel.
Primo tempo che evidenzia le solite difficoltà offensive che si risolvono solo con le capacità di Davies e Luwawu-Cabarrot, mentre l’Asvel trova fluidità nella transizione causata dalle palle perse milanesi.
Nel secondo tempo Milano sembra metterla in ghiaccio ma un antisportivo di Hines riapre tutto e una fiammata di Mathews riporta l’Asvel avanti.
Il finale è drammatico con l’Olimpia che sbaglia ripetutamente ai liberi con Hall e Davies mentre Tyus la chiude con una schiaccia. L’ennesima serata di sconforto milanese.

OLIMPIA MILANO

Davies 7,5: uomo totale dell’Olimpia, l’unico in grado di colpire con continuità. È anche (forse) il miglior playmaker al momento.

Thomas SV

Luwawu-Cabarrot 6: primo tempo stellare ma ha questa innata capacità di pasticciare in ogni situazione e nel finale combina un disastro dietro l’altro.

Mitrou-Long 3: ogni volta va sempre peggio, non è al livello.

Tonut 6: buon impatto, soprattutto in difesa.

Melli 5: non è in serata, è anche molto nervoso e nel finale sembra non averne neanche per raccogliere un pallone da terra.

Baron 5: annullato dalla difesa francese che gli mette le mani addosso.

Ricci 6,5: scongelato nel quarto quarto si fa trovare pronto.

Hall 5: è in una spirale negativa, trova qualche punto ma nel finale spreca tantissimo ai libero.

Hines 6: fa il suo anche se il suo antisportivo costa 5 punti.

Datome s.v.: non è in condizione

Voigtmann s.v.: un fantasma

ASVEL

Mathews 7: uomo della vittoria con le triple in isolamento nel quarto periodo.

Noua 6: un paio di triple importanti.

Bost 6,5: ottimo in regia con i suoi assist, peccato le percentuali.

Kahudi 6,5: solido con 10 punti.

Diot 5,5: non di grande impatto ma trova 3 punti dall’arco.

Tyus 7: sotto i tabelloni si fa sentire e nel finale schiaccia la palla che vale la partita.

Risacher 5: pochi minuti, quasi impalpabili.

De Colo 6,5: segna con le sue solite qualità tecniche anche se sparacchia un po’ troppo da fuori.

Fall 6,5: non una grande partita ma la sua precisione ai liberi fa la differenza.

Lighty 6: onesto contributo anche se di solito incide maggiormente.

Obasohan 6: bravo a caricare gli avversari di falli.

Pons n.e.