Eurolega: le pagelle di Olimpia Milano – Kirolbet Baskonia

170

Per il racconto della partita vi rimandiamo alla nostra analisi video, nel frattempo ecco le pagelle.

OLIMPIA MILANO

Gudaitis 5: soffre a rimbalzo la fisicità dei centri baschi senza riuscire a metterli in difficoltà nell’altra metà campo

Tarczewski 7: grande partita al ferro contro Fall e a rimbalzo. Una prova cruciale viste le difficoltà di Gudaitis.

Biligha SV

Scola 6: Non incide particolarmente ma non subisce molto il post basso di Shengelia

Brooks 6,5: Stasera il suo lavoro é contenere Shengelia e lo svolge egregiamente, ci sta che in attacco prende poche responsabilità

Roll e Micov 6,5: fondamentali per tenere agganciata Milano all’inizio, il serbo da 4 garantisce che la difesa debba lavorare su spazi ampi e non soffre troppo a rimbalzo

Nedovic 5,5: Questa volta non gli entrano i tiri delle ultime partite.

Cinciarini SV

Della Valle 8: Non sempre impeccabile in difesa sulla palla, ma un paio di suoi raddoppi in post basso su Shengelia generano palle perse di grande importanza. La fase offensiva é lì da vedere.

Mack 7,5: finalmente punisce la difesa contenitiva del Baskonia sia con arresto e tiro che attaccando la in palleggio.

Rodriguez 7: non ampio minutaglia, ma tutte le accelerazioni di Milano passano da lui.

 

KIROLBET BASKONIA

Eric 5 e Diop SV: soffrono sui pick and roll in difesa, non incidono in attacco, ma non ci stupiamo, sono questi da inizio anno, per Eric un passo indietro dopo una partita positiva

Fall 7: continua a rimanere a metà strada quando contiene sui pick and roll, peró oggi incide a rimbalzo, soprattutto offensivo

Shengelia 5: Non attacca quasi mai frontalmente, né in transizione, così diventa un giocatore normale e non il miglior lungo d’Europa

Polonara 5,5: mette la solita energia ma non riesce a trovare spazi per attaccare con continuità

Shields 6: in fase offesiva é ancora in difficoltà ad integrarsi quando si muove lontano dalla palla

Garino 4: Soffre l’onda lunga del mondiale da inizio stagione,  e questa partita non fa eccezione

Janning 5,5: tira male, e notoriamente, in generale, a parte quello fa poco altro

Stauskas 7: il primo tempo di grande livello in terra basca, lo si aspettava con ansia, poi nella ripresa viene ben limitato dai milanesi

Vildoza 10: Vederlo difendere sulle linee di passaggio è uno spettacolo ineguagliabile, non riesco a essere obiettivo. In attacco si sobbarca anche il lavoro di Henry e finisce per soffrire un po’ la difesa di Mack.

Henry 7: Nonostante l’infortunio rimane uno dei due esterni a poter creare con continuità nell’attacco del Baskonia. E ne è anche il miglior difensore