L’Eurolega allo sprint finale: la situazione nella volata playoff

314
Foto di Alessia Doniselli

Con l’emergenza Coronavirus sempre più dilagante e con il concreto rischio si arrivi ad una sospensione dell’Eurolega, proviamo a parlare di campo e della volata playoff. Cinque squadre sono già matematicamente qualificate (Efes, Real, Barcellona, Cska e Maccabi), le ultime quattro sono virtualmente eliminate, ne restano in corsa nove per tre posti.

PANATHINAIKOS ATENE (14-14)
Calendario: @Fenerbahce, @Alba, Khimki, @Efes, Maccabi, @Baskonia
Ha ancora due vittorie di vantaggio sul nono posto, però è in un momento di crisi profonda, come certifica la serie di sconfitte consecutive. Il calendario non aiuta, visto che avrà quasi esclusivamente scontri diretti, molti dei quali da andare a giocare in trasferta.

KHIMKI MOSCA (13-15)
Calendario: Bayern, @Barcellona, @Panathinaikos, Olympiacos, Efes, @Alba
L’ultimo mese ha rilanciato ampiamente le ambizioni dei moscoviti, ora al settimo posto e con una vittoria di vantaggio sulle none. Il calendario non è facilissimo, seppur quelle due partite contro le squadre tedesche potrebbero dare uno slancio decisivo per conquistare la post-season.

FENERBAHCE ISTANBUL (13-15)
Calendario: Panathinaikos, @Bayern, @Zalgiris, Cska, Olympiacos, @Efes
Completata la grande rimonta ed entrata in zona playoff, la formazione di Obradovic pare aver un po’ rallentato la sua marcia. Tre sconfitte nelle ultime cinque partite, di cui un paio piuttosto pesanti, sono un campanello d’allarme. Deve riprendere a correre.

ZALGIRIS KAUNAS (12-16)
Calendario: @Barcellona, @Valencia, Fenerbahce, @Maccabi, Cska, Bayern
Jasikevicius ed i suoi stanno cercando un’altra impresa incredibile. Le vittorie dell’ultimo mese hanno quasi colmato il gap con la zona playoff ed ora sono pienamente in corsa. Il calendario, tuttavia, è davvero complicatissimo e servirà tanta continuità per entrare nelle magnifiche otto

VALENCIA (12-16)
Calendario: @Efes, Zalgiris, Real, @Alba, @Baskonia, Stella Rossa
Un crollo pesante nell’ultimo periodo mette a serio rischio le speranze della formazione spagnola di entrare nei playoff. Escluse le gare con Efes e Real (però già qualificate), non ci sono partite proibitive e ci sono anche chance per qualificarsi. Ma serve una svolta immediata.

OLYMPIACOS PIREO (12-16)
Calendario: @Milano, Real, Stella Rossa, @Khimki, @Fenerbahce, Barcellona
I greci non hanno mollato, nonostante il grave infortunio al loro leader Spanoulis, e stanno cercando di restare faticosamente agganciati alla zona playoff. Le prossime tre partite diranno se i biancorossi del Pireo saranno ancora in corsa, perché le ultime partite sono da circoletto rosso.

AX ARMANI EXCHANGE MILANO (12-16)
Calendario: Olympiacos, @Stella Rossa, @Baskonia, Villeurbanne, @Zenit, Cska
La vittoria di Valencia ha tenuto in vita le speranze milanesi di agganciare quell’ottavo posto, ora distante una partita. È la squadra probabilmente con il miglior calendario, tra quelle in corsa per andare ai playoff, però dovrà saperlo sfruttare, a partire dalla gara con l’Olympiacos.

KIROLBET BASKONIA (12-16)
Calendario: @Maccabi, @Efes, Milano, @Barcellona, Valencia, Panathinaikos
La serie di tre vittorie consecutive ha messo anche i baschi nel gruppone, però il calendario appare davvero quasi proibitivo, con trasferte contro le formazioni più forti e solo scontri diretti in casa. Se dovesse riuscire ad entrare nelle prime otto, completerebbe una clamorosa impresa.

STELLA ROSSA BELGRADO (11-17)
Calendario: @Real, Milano, @Olympiacos, Zenit, @Bayern, @Valencia
La lasciamo nel gruppo perché ha ‘solo’ due vittorie di ritardo rispetto all’ottavo posto, però è quasi fuori dai giochi. Certo, se dovesse riuscire ad uscire indenne dalle prossime tre partite, avvicinandosi alla zona calda, allora davvero potrebbe sperare. Ma appare davvero molto complicato.

Fabio Cavagnera
Lo sport ed il basket sono da sempre la mia passione, diventati poi il mio lavoro, da ormai il lontano 1998 (eh già, sono quasi tra gli 'anziani'). E Backdoor Podcast lo ritengo un mix tra passione e qualità.