Eurolega: un weekend caldissimo e lunedì si decide sulla ripresa

0
72
Eurolega

È in arrivo il weekend decisivo per l’Eurolega ed Eurocup. Il destino della stagione 2019/20 verrà deciso nei prossimi tre giorni e lunedì pomeriggio verrà comunicata la decisione definitiva, da parte di Jordi Bertomeu. E così sapremo se le due massime competizioni continentali torneranno in campo a luglio, oppure se sarà un arrivederci alla prossima stagione.

L’incontro di sabato con i giocatori

La prima tappa di questo lungo weekend è in programma sabato, quando ci sarà un incontro (sempre in teleconferenza) con l’associazione giocatori. Come riportato da Eurohoops, saranno presenti i capitani ed un giocatore ‘senior’ delle squadre partecipanti e verrà a loro spiegato lo scenario logistico e sanitario per portare al termine la stagione.

Saranno presenti anche Jordi Bertomeu ed anche alcuni membri del board di Euroleague e sarà un momento importante, visto che saranno poi loro a dover eventualmente scendere in campo. Leggendo le dichiarazioni di molti protagonisti, c’è particolare perplessità soprattutto per i rischi sia legati al coronavirus che agli infortuni, di una competizione con tempi così ristretti.

La votazione dei club e l’annuncio

Domenica ci saranno sicuramente delle altre consultazioni, poi lunedì sarà il giorno della verità: saranno chiamati al voto gli undici club con licenza A di Eurolega. Si tratta di Efes Istanbul, Cska Mosca, Barcellona, Real Madrid, Baskonia Vitoria, Fenerbahce Istanbul, Maccabi Tel Aviv, Olimpia Milano, Olympiacos Pireo, Panathinaikos Atene e Zalgiris Kaunas.

La domanda sarà semplice: volete riprendere la stagione o no? Deciderà la maggioranza (quindi almeno sei voti) e Jordi Bertomeu parteciperà alla votazione solamente se ci sarà una parità, per qualche club astenuto. L’atto finale sarà l’annuncio della decisione, con una conferenza stampa (ovviamente online) del CEO di Euroleague con le principali testate europee.

Si giocherebbe dal 4 al 26 luglio

Se la decisione sarà quella di riprendere la stagione, i club richiameranno i giocatori all’estero e dovranno riprendere gli allenamenti di squadra, ovviamente compatibilmente con le decisioni dei vari governi.

La fase finale di Eurolega, con le restanti sei giornate della stagione regolare ed una Final Eight (in stile Coppa Italia), si disputerà dal 4 al 26 luglio, in un’unica sede (o due ravvicinate) e a porte chiuse.

Lo sport ed il basket sono da sempre la mia passione, diventati poi il mio lavoro, da ormai il lontano 1998 (eh già, sono quasi tra gli 'anziani'). E Backdoor Podcast lo ritengo un mix tra passione e qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui