Fantasy Basket, LBA: giornata 18, consigli per il mercato

161
Foto di Alessia Doniselli

Amici di Backdoor bentornati, quest’oggi parleremo come al solito di fantabasket, ma questa volta in versione campionato italiano LBA.
Prima però vediamo chi, la scorsa giornata, è stato tra i migliori giocatori e chi invece ha avuto una prestazione negativa, per provare a trovare qualche sorpresa low cost e non strapagare giocatori la cui media si è alzata grazie ad una prestazione top e non grazie alla costanza nelle statistiche.

Tra i migliori spicca sicuramente Jason Burnell che ha letteralmente trascinato con la sua super-prestazione Cantù alla inaspettata vittoria su una Olimpia impreparata. Per lui prima doppia doppia stagionale, ma non sembra essere una prestazione isolata, il ragazzo è in crescita e merita la vostra attenzione.

Fortitudo
Dalla pagina Facebook Fortitudo Pallacanestro Bologna 103

C’è poi stata la solita grande prestazione per Sims, centro della Fortitudo, che ha totalizzato 41 punti dunkest inanellando l’ennesima doppia doppia.
La vera sorpresa viene da Pesaro, dove Paul Eboua che sfiora la doppia doppia e ottiene, nonostante la sconfitta della sua squadra, un interessante 28.5 punti dk. Giocatore giovane e quindi molto incostante, da tenere comunque d’occhio in questo girone di ritorno.

Al contrario del loro compagno di squadra, Federico Mussini e Troy Williams hanno fatto brutta figura totalizzando rispettivamente -5.5 punti dk e -3.2 punti dk. Se per Mussini non sembra essere una novità, la brutta prestazione di Williams potrebbe essere un’opportunità per realizzare una plusvalenza importante nel caso di una sua bella prestazione contro la Fortitudo. Pensateci su.
Passando invece a questa 18° giornata di campionato, la squadra che riposerà sarà Cremona e vi ricordo che come da regolamento dunkest i giocatori riceveranno la media dei punti realizzati durante la stagione.

Interessanti quindi i profili di:

  • Ethan Happ, centro che riceverà quasi 28 punti e che potrebbe addirittura essere preso in considerazione come capitano di backup nel caso in cui quello scelto tra le due partite di sabato avesse deluso;
  • Wesley Saunders guardia che con quasi 20 punti offre un buono spunto per coprire brutte figure ottenute dai giocatori scelti per il sabato.

Analizzando invece la giornata “giocata” avremo come al solito due turni e tra le partite del primo turno consiglio tra le GUARDIE:

  • Tommaso Laquintana, Brescia, 5.9 Cr, con la ripartenza dell’Eurocup, coach Esposito tornerà a dargli tanti minuti per permettere a Vitali di sopportare il doppio impegno. Rapporto qualità prezzo molto alto, puntate su di lui soprattutto perché siamo nel primo turno;
  • Matteo Fantinelli, Fortitudo BO, 8.5 Cr, vale un po’ il discorso fatto per Laquintana, ha una partita alla sua portata e va rischiato perché può essere sostituito. Ha un costo basso e questo ci permetterà di puntare su giocatori più sicuri nel secondo turno che potranno andare a tappare eventuali buchi lasciati da brutte prestazioni di qualcuno…
Fonte: Eurocup

Tra le ALI invece abbiamo:

  • Awudu Abass, Brescia, 12.7 Cr: impossibile rinunciare a lui, è in uno stato di forma strepitoso ed il suo costo non è così eccessivo da precludere l’inserimento di altri buoni giocatori all’ interno del roaster;
  • Maarten Leunen, Fortitudo, 10.6 Cr, in casa offre sempre delle buone prestazioni, proverei a puntare su lui.

Infine tra i CENTRI di questo primo turno sceglierei Henry Sims, della Fortitudo a 15.4 Cr: sicuramente da prendere, è un’ottima scelta per il capitano.

Passando poi al secondo turno, che racchiude le restanti partite, abbiamo tra le GUARDIE:

  • Aaron Craft, Trento, 13.4 Cr, l’infortunio è ormai alle spalle, doppia doppia in canna per lui;
  • Markovic, Virtus BO, 13.8 Cr: dopo le fatiche di coppa sarà lui a dover trascinare la squadra, Teodosic infatti, visto l’alto minutaggio avuto in Eurocup, dovrebbe avere un po’ di riposo;
  • Joe Ragland, Cantù, 12.9 Cr: sempre più importante nello scacchiere della squadra lombarda, è un giocatore che punta sempre alla doppia doppia;
  • Marco Spissu, Sassari, 10.4 Cr: rapporto qualità\prezzo altissimo;
  • Moraschini e Della Valle, Olimpia, rispettivamente 6.5 Cr e 5.9 Cr: potranno avere un minutaggio importante in ottica del doppio impegno in Eurolega della prossima settimana.

Tra le ALI potete scegliere tra:

  • Burnell, Cantù, 10.1 Cr: la scorsa partita è stata sicuramente un exploit, ma è giocatore di grande costanza e sporca tutte le statistiche;
  • Tyler Stone, Brindisi, 12.8 Cr: farà il colpo dell’ex?
  • Ricci, Virtus BO, 9.4 Cr: grande stagione per lui, rapporto qualità\prezzo molto alto;
  • Pecchia, Cantù, 6.7 Cr: vale lo stesso detto per Ricci.

Infine tra i CENTRI scegliete:

  • Bilan, Sassari, 14.6 Cr che avrà una sfida molto interessante contro Simmons;
  • Gamble, Virus BO, 13 Cr: giocatore molto atletico e di grande energia.

Per quanto riguarda la scelta del Coach, potete puntare su Messina dell’Olimpia che sicuramente avrà voglia di non sfigurare nuovamente di fronte al proprio pubblico o su Martino della Fortitudo per risparmiare un po’.

Ora tocca a voi! In bocca al lupo!