Federico Mussini: “Vogliamo aggredire gli avversari dal primo minuto”

172
Federico Mussini
Pagina Facebook Victoria Libertas Pesaro Basket

Federico Mussini, nonostante la sconfitta patita dalla Fortitudo nella prima giornata, prima del via ha voluto spiegare che stagione sarà quella della Vuelle.

– Visto che sei anche uno dei giocatori con più esperienza in serie A, cosa puoi dare per migliorare l’intera squadra?

Sicuramente con l’esperienza, breve, che ho in serie A posso cercare di capire cosa serve alla squadra in quel momento, quindi entrare in partita e dare prima di tutto l’energia che serve. Bisogna cercare di capire cosa serva alla squadra per fare quel passo in più, per subire un canestro in meno o fare una cosa in più e poi realizzarlo quando entro in campo.

– Siete una squadra molto giovane e poco fisica, come pensi che riuscirete a sopperire a questa mancanza?

Sicuramente con l’energia, vogliamo aggredire gli avversari dal primo minuto anche pressando e cercando di essere fisici anche oltre le nostre potenzialità, ovviamente non abbiamo fisici enormi però penso che la cosa più importante sia la mentalità: essere sempre aggressivi e duri dentro.

– Tu puoi giocare da play così come da guardia un po’ come Vasa Pusica, la vostra collaborazione come funziona in campo? Come vi alternate e come vi dividete i ruoli?

Quando siamo in campo insieme ci troviamo bene perché non c’è un play e una guardia: chi è più vicino, chi è meno pressato, chi è in quel momento più caldo prende il pallone; ci gestiamo senza dire “io sono il play e tu la guardia” , leggiamo azione dopo azione e vediamo come va. penso che fare così sia una cosa molto buona e produttiva per entrambi.

– Infine una domande su coach Perego: lui è alla sua prima esperienza ed è giovane quasi quanto voi; come vi trovate con lui? Come sta lavorando la squadra con lui?

Molto bene, stiamo lavorando molto intensamente e lui ovviamente pretende da noi tanta energia, sopratutto in difesa, perché è da lì che deve partire tutto. Penso che il lavoro che stiamo facendo si veda perché comunque stiamo migliorando giorno dopo giorno. Sarà comunque dura, però penso che siamo sulla buona strada.