Final Four di EuroLeague ad Abu Dhabi? – Starting Five 6 marzo

100
EuroLeague

Nuovo giorno e nuovo appuntamento con Starting Five: 5 notizie dal mondo del basket e dalla nostra Chat Premium. Da AS arrivano notizie sul fatto che le prossime Final Four di EuroLeague potrebbero svolgersi ad Abu Dhabi mentre Lorenzo Brown è in uscita dal Maccabi Tel Aviv?

Isaiah Thomas in G League

Isaiah Thomas ha ufficialmente firmato con i Salt Lake City Stars, franchigia che milita in G League ed affiliata agli Utah Jazz.

Il playmaker che ha Boston ha messo in luce tutto il suo talento è da quasi 2 stagioni lontano dai campi della NBA, infatti dopo l’ultima parentesi agli Charlotte Hornets, non ha più trovato alcuna franchigia disposta a metterlo sotto contratto e nelle ultime sessioni di mercato sono persino circolate voci che lo volevano in Europa.

Il suo obiettivo, a 35 anni, è quello di poter nuovamente mettere i piedi sul parquet del maggior campionato americano già in questi ultimi mesi di stagione regolare e in una recente intervista aveva dichiarato:

Sto ancora cercando di giocare a basket. Voglio tornare nell’NBA.
Quindi, mi sto ancora allenando e sono pronto.

Sasa Obradovic parla di Mike James

In una intervista a meridiansport.rs il coach del Monaco, Sasa Obradovic, ha parlato di Mike James paragonandolo ad uno dei migliori giocatori della storia.

Ecco alcune delle sue parole:

C’è solo un Mike James. Non c’è nessuno come lui. Anche in termini di abilità tecniche e tattiche, è il migliore che abbia mai visto. Ho giocato con i più grandi giocatori, e posso dire che nessuno ha mai avuto questo livello di talento combinato con la sua velocità. Il livello di abilità che possiede è difficile da trovare. Non credo che in questo momento ci sia un giocatore in Europa con queste qualità: tirare, attaccare, difendere, ha tutto!

Recentemente abbiamo battuto il Barcellona e i giocatori hanno avuto un po’ di tempo libero, ma Mike James è andato a vedere giocare la Joventut. Ecco quanto ama il basket. Quest’uomo è come Drazen Petrovic, uno maniaco del lavoro. Lavora più duramente degli altri ed è per questo che è quello che è. Può anche uscire la sera prima della partita, ma quando poi va in campo non lo noti. Non puoi trovare una persona simile. Ci sono pochissime persone come Mike.