Frantz Massenat: “Ora ho un ruolo di maggior rilievo nella squadra”

213
Massenat
Pagina Facebook Victoria Libertas Pesaro Basket

Frantz Massenat, guardia della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro, ha parlato ai nostri microfoni descrivendoci l’importanza di avere Repesa come allenatore e come, durante il periodo in cui era infortunato, è riuscito a motivare i propri compagni.

-Come è cambiato il tuo modo di giocare quando sei passato dal campionato spagnolo a quello italiano?

Il mio stile di gioco è rimasto per lo più lo stesso, ma qui a Pesaro ho un ruolo di maggior rilievo all’interno della squadra.

-Quanto ha influito la presenza di Repesa in questo tuo passo in avanti?

Repesa è molto intelligente e un buon allenatore per i giocatori, è stato lui ad aiutarmi a diventare un migliori leader per la squadra.

-Hai subito un brutto infortunio. Cosa ti ha motivato e dato la carica durante il periodo della riabilitazione?

Ciò che mi ha motivato è stato il mio amore per il Basket.
Questo sport significa molto per me e per questo ero molto determinato a tornare in campo.

-Durante i mesi in cui non sei potuto scendere sul parquet come hai continuato ad aiutare e supportare la squadra?

Con i miei compagni di squadra sono sempre rimasto in contatto e ho parlato con loro motivandoli in maniera positiva.

-In questi anni hai giocato in Germania, Spagna e Italia; vorrei chiederti quali sono le maggiori differenze tra questi campionati?

Il livello del basket è buono in tutti e tre i paesi.
In Germania è più fisico, in Spagna è necessario pensare, leggere le situazioni ed essere veloci, mentre qui in Italia conta molto la tattica oltre che la velocità.

-Infine Frantz quali sono i tuoi obiettivi per il futuro?

Il mio obiettivo per il futuro è lavorare il più duramente possibile per restare a giocare ad alti livelli continuando ad essere felice di praticare questo sport.

Diego nasce il 10/02/2000 a Pesaro. Fin da quando è solo un bambino coltiva la sua passione per la scrittura e per lo sport. Il suo obbiettivo è quello di trasformare queste sue passioni in un vero e proprio lavoro. Al momento scrive per Dunkest e Backdoorpodcast.