Giacomo Baioni: “L’aspetto sanitario ha la priorità, non penso cancellino la stagione”

0
183

Quale squadra ti ha colpito di più tra quelle che hai visionato finora?

Mi sono piaciuti moltissimo i playoff di Champions League, ci sono squadre come Nymburk Tenerife, Oostenda che sono allenate da allenatori veramente bravi, quello del Nymburk è incredibile, riesce a far giocare una squadra normodotata in maniera eccellente in tutte le fasi: la transizione, la difesa schierata, i possessi nelle fasi finali quando i giochi sono rotti, una chiarezza e una semplicità nell’espletare le giocate in maniera impressionante.
Anche in Lituania ci sono allenatori molto bravi, in particolare quelli di Lietkabelis e Juventus Utena, in VTB e poi ovviamente c’è l’Eurolega che secondo me quest’anno è la più bella Eurolega di sempre.

Se si riprenderà che tipo di campionato ti aspetti? Non sappiamo quando si tornerà a giocare e che giocatori ci saranno perché diversi sono tornati negli States..

Noi abbiamo un lavoro pregresso già fatto e ben chiaro. Quando si riprenderà dobbiamo tener conto del fatto che si parla di sistemi e di giocatori che li interpretano, penso che tante squadre giocheranno una pallacanestro più snella e meno complessa, dove chi sarà rimasto rispetto a chi se n’è andato via avrà un ruolo più performante. Mi aspetto squadre meno organizzate e più legate ai giocatori e che cercheranno di esaltare il talento individuale.

Tu sei di Pesaro e forse involontariamente le F8 di coppa Italia hanno accelerato la diffusione del coronavirus

Probabilmente hai ragione e in tanti pensano che il focolaio di Pesaro sia dovuto alla coppa Italia. Non possiamo dimenticare quando di bello è stato fatto qui, 32000 persone in quattro giorni è un record invidiabile. La situazione è veramente grave anche qua, le strutture sono legate a quello che è la cittadina, la mia compagna ora è a casa in maternità ma lei è tecnico radiologo e una sua collega ieri le ha detto che ha fatto 15 lastre in tutte e 15 erano covid19.

Continua a leggere…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui