Giacomo Baioni: “L’aspetto sanitario ha la priorità, non penso cancellino la stagione”

0
183

Come ti immagini di ritrovare Brescia se e quando si ripartirà?

Con piacere e stupore noi abbiamo vissuto questi giorni in maniera atipica, ad oggi nessuno vuole andarsene e hanno chiesto di avere a disposizione dei piccoli spazi per muoversi, sono dei giocatori molto professionali e seri.

Un pensiero a Trice e a Ceron che per motivi diversi possono ritenersi particolarmente sfortunati e lo stop è arrivato proprio nel momento in cui si stavano riprendendo..

Due calvari con due strade completamente diverse: Trice veniva da un’esperienza non felicissima Strasburgo, ha fatto tanta fatica a inserirsi e ha fatto una partita eccellente contro Venezia. Ceron dopo l’infortunio stava dando buoni segnali in allenamento. Entrambi hanno un grande piacere nel giocare a pallacanestro, vogliono migliorare e fare dei passi in avanti e sono convinto che saranno prontissimi quando si rientrerà e che avranno extra motivazioni.

Continua a leggere…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui