Kevin Punter diretto al Barcellona con un super contratto

128
Kevin Punter Barcellona
Credits Ipa Agency

Manca solo l’ufficialità, ma Kevin Punter sarà un giocatore del Barcellona. Nella giornata di oggi è infatti arrivato il comunicato dell’addio da parte del Partizan Belgrado al giocatore, dopo due anni in cui l’americano era diventato uno dei capisaldi assoluti della squadra. Nell’ultima stagione coach Obradovic lo aveva scelto come capitano della squadra, segno dell’importanza che Punter aveva assunto per la società e i tifosi. Nonostante questo, la guardia ex Milano ha scelto di sposare un altro progetto tecnico, ovvero il nuovo corso blaugrana di Penarroya.

Oltre alla disponibilità nel lasciare Belgrado, già manifestata durante la scorsa estate dal giocatore, un fattore molto importante nella scelta di Punter è stata anche la portata economica dell’accordo propostogli dal Barcellona. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Punter firmerà un contratto annuale da 3 milioni di euro netti. Una cifra decisamente importante, che fa entrare di diritto l’americano tra i giocatori più pagati dall’intera Eurolega. Allo stesso tempo, questo accordo darà molto spazio di manovra ad entrambe le parti, permettendo sia al giocatore che alla società di rinegoziare il tutto nel corso della prossima estate. Il Barcellona si assicura così le prestazioni di un giocatore possibilmente decisivo ad altissimo livello, aggiungendo il suo nome ad un roster che potrebbe contarne anche altri importantissimi per la prossima stagione.