L’EA7 Milano espugna Reggio grazie a Tonut e Melli, le pagelle

537
Tonut
Stefano Tonut, UnaHotels Reggio Emilia, Olimpia Milano

Dopo un ultimo quarto di grande intensità dei padroni di casa, Milano è brava nel finale grazie a 4 punti del sempre applauditissimo Nicolò Melli, a conquistare una vittoria importante per provare a inseguire il primo posto in regular season.
Ottima prova anche di Tonut e Mirotic.
Per i Reggiani bene Galloway e Smith. Male Vitali.
Finisce 68-72

Unahotels Reggio Emilia

B. Weber 5.5: solo nove minuti in campo causa infortunio al ginocchio.

A. Cipolla ne

L. Galloway 7: primo tempo così così, grandissima ultima frazione da leader vero (17).

M. Faye 6: dura contro i lunghi di Milano, ma conferma il proprio valore.

J. Smith 7: è l’altro go to guy di coach Priftis; la solita prestazione di alto livello (16 e 5 reb).

L. Uglietti 6.5: è vero che realizza poco, ma nel secondo quarto dà la scossa.

D. Atkins 6.5: sostanza, fisicità e anche un buon tabellino. Ormai è ritrovato al 100%.

T. Black 5.5: dopo l’ottima prova di Pesaro, un passetto indietro.

M. Vitali 5: non una grande serata per il capitano biancorosso, che segna poco e ha il demerito di sbagliare l’ultima scelta offensiva.

S. Grant 5: gioca anche parecchio, ma non incide.

M. Chillo 5: soffe terribilmente Mirotic (ma chi non lo soffre?) e non trova la via del canestro.

EA7 Emporio Armani Milano

G. Bortolani ne

A. Lonati ne

S.Tonut 8: MVP di serata, bene in difesa soprattutto nel primo tempo ed ottimo in attacco per i 28’ in cui sta in campo. Decisivo. 19 punti per lui.

N. Melli 7.5: vatti a fidare degli amici.. Grande partita per Nicolò che nel peggior momento dei suoi in attacco, realizza quattro punti decisivi.

S. Napier 5: tanta confusione. Solo qualche assist

D. Flaccadori 6: il compitino lo porta a casa, ma poco di più…

D. Hall 6: realizza una tripla importante, ma in difesa non incide come altre volte.

G. Caruso ne

S. Shields 5.5: non è nella sua miglior serata, forse un po’ stanco dalla partita di giovedì sera.

N. Mirotic 7.5: primo tempo stellare, è l’incubo per la difesa Emiliana. È chiaramente sulle gambe nel finale dove sbaglia molto, ma firma comunque una grande partita.

K. Hines 5: zero di valutazione parla da solo…

J. Voigtmann 5: dodici impalpabili minuti.