LeBron James il più pagato, chi altro nella Top 10 degli sportivi?

220
LeBron

Questo week-end è stato, negli USA e anche nel resto del mondo, il week-end del Super Bowl. Il capitolo conclusivo della stagione di football americano della NFL, la lega sportiva più ricca al mondo, con sponsorizzazioni da record e franchigie dal valore stellare. Uno spettacolo come quello del Super Bowl, che consiste in un vero e proprio evento globale più che in una partita di football, ci ha portato a chiederci quanto guadagnano gli atleti della NFL e più in generale quanto guadagnano i 10 atleti più pagati al mondo, fra i quali c’è anche LeBron James.
La classifica dei 100 atleti più pagati è stata resa nota da Sportico, sito specializzato sul business nel mondo sportivo.

Come pronosticabile apre la classifica Cristiano Ronaldo con 275 milioni di dollari guadagnati nel 2023, dei quali circa 200 sono frutto del suo contratto con l’Al-Nassr. I restanti provengono da tutte le sponsorizzazioni che un personaggio come Ronaldo, forte di 621 milioni di follower su Instagram, riesce a conquistare senza troppa fatica.
Sul secondo gradino del podio troviamo Jon Rahm, golfista spagnolo vincitore del Master (il più importante torneo stagionale nel golf) nel 2023. Rahm, durante l’anno passato, ha guadagnato 203 milioni di dollari, ben 73 in più di Lionel Messi, che con 130 milioni (divisi perfettamente a metà fra contratti e sponsorizzazioni) siede sul terzo gradino del podio.
Chiudono la top five LeBron James con 125,7 milioni di dollari (80 dei quali di sponsorizzazione) e Kylian Mbappé con 125 milioni. LeBron è quindi l’atleta a guadagnare di più al mondo attraverso le sponsorizzazioni, mentre il secondo posto è occupato da Lionel Messi e Tiger Woods con 65 milioni. Fra i primi cento, sono soltanto nove gli atleti che guadagnano più dalle sponsorizzazioni che dai propri contratti o dalle proprie vincite.

Al sesto posto ritroviamo l’influenza del calcio arabo con i 121 milioni guadagnati da Neymar, 86 dei quali derivano dal suo contratto con l’Al-Hilal. Seguono poi tre atleti ben noti agli amanti del basket, quali Steph, Giannis e KD. Curry è al settimo posto fra gli atleti più pagati con 98,9 milioni totali, mentre seguono a ruota Giannis con 88,4 e Durant con 86,9 milioni.
Chiude la top 10 un Patrick Mahomes fresco di vittoria del Super Bowl di questa notte coi suoi Kansas City Chiefs, che gli è valsa un bonus di circa 160 mila dollari. Non moltissimi se si considerano gli 84,3 milioni guadagnati lo scorso anno, nei quali era compreso anche il bonus di 157 mila dollari per la vittoria del titolo dell’anno passato.

Non ci resta quindi che aspettare l’anno prossimo per vedere come sarà cambiata questa classifica e se Patrick Mahomes riuscirà a portare a casa un altro titolo e il bonus che ne consegue, oppure se toccherà a qualcun altro diventare uno dei 10 atleti più pagati al mondo.