Legabasket: le pagelle di VL Pesaro-Vanoli Cremona

157
Pesaro Cremona
Pagina Facebook Victoria Libertas Pesaro Basket

La VL Pesaro non riesce a sbloccarsi e perde 63-74 in casa contro la Vanoli Cremona che invece si porta a 12 punti in classifica allungando a quattro la striscia di vittorie consecutive dall’arrivo di Happ.

Ecco le pagelle del match:

VICTORIA LIBERTAS PESARO

Jaylen BARFORD 5,5: È il principale terminale offensivo per i pesaresi, ma le sue medie oggi sono troppo basse per provare a salvare la VL, chiude infatti con un 3/9 da 2 e 1/5 da tre. Nota positiva gli 11 rimbalzi.

Henri DRELL 4: Non riesce ad entrare in partite e spesso le sue iniziative sono persino dannose.

Federico MUSSINI 5,5: Il play biancorosso chiude con 11 punti a referto segnando una sola tripla e commettendo 4 falli. Da lui ci si aspetta di più.

Vasa PUSICA 5: Un solo canestro segnato su 7 tentativi. Altra partita no per quello che dovrebbe essere uno dei giocatori chiave della squadra anche se, veramente a sprazzi, mostra del talento.

Federico MIASCHI 6: Tornava da un infortunio, ma nonostante questo ogni minuto in campo da il meglio di sè.

Paul EBOUA 6,5: Prova a tenere in vita la VL nei momenti finali della gara; commette errori di inesperienza, ma vista la sua giovane età alcuni di questi possono essergli perdonati.

Clint CHAPMAN 4,5: Sotto canestro è l’unico centro di ruolo per la VL, ma in questa giornata è praticamente assente probabilmente perchè tornava da un infortunio. Il suo tabellino recita 0/5 da tre.

Nicolas ALESSANDRINI n.e.

Beniamino BASSO n.e.

Zach THOMAS 6: Leggendo il suo tabellino le cifre sembrerebbero abbastanza positive, ma il capitano di Pesaro commette spesso errori ingenui sia nella metà campo offensiva che in quella difensiva vanificando il lavoro dell’intera squadra.

Leonardo TOTÈ n.e.

Simone ZANOTTI 6: L’ala pesarese prova a rialzare la partita nei minuti finali, ma nonostante il suo impegno non riesce a recuperare la differenza con Cremona. Mette a referto 8 punti tirando 3/7 dal campo e 4 rimbalzi.

VANOLI CREMONA

Wesley SAUNDERS 7,5: Si conferma la guida della squadra in campo, quando è sul parquet Cremona mette in mostra tutte le sue qualità che sono insormontabili per Pesaro.

Jordan MATHEWS 6: Segna 11 punti e si dimostra di un altro livello rispetto ai giocatori biancorossi nonostante il 4/12 dal campo.

Giacomo ZANOTTI n.e.

Giacomo SANGUINETTI n.e.

Giulio GAZZOTTI n.e.

Michele RUZZIER 6,5: Il play pesarese colleziona 11 punti, 4 rimbalzi e 6 assist mettendo a referto triple fondamentali.

Josip SOBIN 5,5: Gioca poco più di 10 minuti commettendo 3 falli e segnando 6 punti contro una difesa spesso inesistente dei padroni di casa.

Niccolò DE VICO 5,5: Resta in campo solo 7 minuti segnando una tripla, ma nulla di più per l’ex Reggio Emilia.

Ethan HAPP 7: Dal suo arrivo la Vanoli ha sempre vinto e anche questa sera sforna un’eccellente doppia doppia.

Vojislav STOJANOVIC 5,5: Chiude la partita con 2/4 dal campo e 6 punti a referto in una partita in cui avrebbe potuto fare molto di più.

Topias PALMI 6: Sfrutta al meglio i minuti che gli vengono concessi contro l’ultima in classifica segnando 5 punti.

Nicola AKELE 6: Parte titolare e riesce ad arpionare ben 7 rimbalzi, nota dolente della sua prestazione il 2/6 dal campo.