Legabasket: Marco Belinelli: “Eurolega? È tempo di cercare nuovi obiettivi”

197
Belinelli
Credits: FIBA

Il ritorno dopo 13 anni di Marco Belinelli in Italia ha scosso l’intero campionato modificando le gerarchie e riaprendo una corsa al titolo che sembrava ormai già chiusa per via della totale egemonia dell’Olimpia Milano.

La guardia italiana nativa di San Giovanni in Persiceto ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, riportata anche da Eurohoops.net, nella quale ha spiegato le ragioni di questo suo ritorno alla Virtus Bologna, squadra che lo aveva cresciuto nelle giovanili e con cui ha esordito in serie A1, e ha chiarito alcuni propositi per il futuro.

Ecco le parole di Belinelli riguardo:

-La scelta di abbandonare l’NBA:

Sono arrivate offerte nella free agency NBA ma nessuna mi avrebbe permesso di fare una stagione con la giusta motivazione ed energia. Amo il basket, amo giocare e lottare per obiettivi importanti. Voglio giocare, essere protagonista. Quando non ho ricevuto le offerte che volevo in NBA, ho iniziato a guardarmi intorno per capire quale poteva essere il mio futuro. Questa possibilità si è presentata e l’ho colta: sono molto felice di iniziare questo progetto con la Virtus Bologna.

Ho deciso in poche ore, è successo tutto molto velocemente. Ho parlato con persone a me vicine e ho fatto una scelta importante dicendo di sì a una proposta che mi ha entusiasmato.

-La firma con la Virtus Bologna:

 È una bella storia. Ho iniziato nelle giovanili della Virtus, ho fatto il mio debutto con loro, poi la squadra è andata in bancarotta, purtroppo, e io ho firmato altrove.

Torno in una grande società dove vedo persone che hanno l’obiettivo di fare bene e vincere. Questo è ciò che mi ha spinto a scegliere la Virtus. È un gruppo fondamentalmente giovane, con buoni giocatori, un grande allenatore e un grande talento come Milos Teodosic. Il fatto che lui fosse lì mi ha aiutato a fare questa scelta.

-Gli obiettivi futuri: 

Obiettivi? Non ho mai vinto l’EuroLeague, ho vinto un importante campionato con la Fortitudo di cui vado orgoglioso. È tempo di cercarne di nuovi.