Legabasket: Menetti esonerato, due nomi caldi come sostituti

210
Max Menetti

La GrissinBon Reggio Emilia, a seguito di una nuova sconfitta interna, questa volta con Trieste, aveva bisogno di una svolta.
L’AD Dalla Salda è intervenuto in conferenza stampa per manifestare il suo disappunto, il necessario confronto con la società per prendere delle decisioni, ma il futuro sembrava ormai scritto.
Quello che era già paventato prima del match e che poi sembrava inevitabile dopo era l’esonero di Max Menetti che non è mai riuscito a invertire la rotta di una stagione che ha portato molto meno del previsto alla reggiana.

Questa mattina è arrivato tempestivo il comunicato della società che ha ufficialmente sollevato dall’incarico coach Max Menetti.
Ma ora scatta la ricerca e valutazione del sostituto.
Secondo quanto abbiamo potuto apprendere ci sono due frontrunner per la panchina reggiana. Il primo è Dragan Sakota che sembrerebbe favorito al momento sul rivale Jure Zdvoc ex Zalgiris Kaunas.

E’ preventivabile che nelle prossime ore ci possano essere evoluzioni importanti.

 

Aggiornamento: Sakota è stato ufficializzato dalla società Reggiana.