Legabasket: non basta Bendzius, il Chacho regala gara 2 all’Olimpia Milano, le pagelle

416

Partita sofferta a Forum ma l’Olimpia Milano la spunta 91-82 contro una coriacea Dinamo Sassari.

La difesa non funziona bene per i biancorossi che concedono troppi tiri facili agli ospiti, mentre in attacco c’è carenza evidente nel tiro da tre. Bendzius colpisce a ripetizione mentre Datome e Rodriguez stentano, ma è una fiammata di Logan a fine secondo quarto a regalare il primo strappo Dinamo.

Nella ripresa Milano prova ad alzare la difesa, con difficoltà, ma si accendono Shields e Devon Hall per riportare davanti i milanesi.

Sassari incide in area trovando tanti falli e a Milano serve un super Rodriguez nel finale per portare a casa una importantissima vittoria

OLIMPIA MILANO

Melli 6,5: inizia molto appannato ma con i minuti trova consistenza in attacco, anche se in difesa rimane poco reattivo.

Grant 5: non mette la museruola in difesa come in gara 1 quindi lo spazio per lui rimane poco.

Rodriguez 7,5: infiamma tutti con un quarto periodo devastante, e le giocate del campione firmano gara 2.

Ricci 6: lotta su ogni pallone anche se troppo spesso si perde in difesa.

Biligha 6,5: chiamato in causa nel primo tempo risponde positivamente come in tutti i playoffs.

Hall 7: prestazione da leader con la solita difesa e i tiri pesanti al momento giusto.

Baldasso 6,5: una tripla enorme nel momento di maggior difficoltà.

Shields 7: fisicamente domina ma è troppo nervoso e spesso rallenta troppo il gioco. Il talento però è straripante e nel finale c’è il suo mattoncino.

Alviti SV

Hines 6,5: solito mostro difensivo, in attacco soffre un po’ troppo i centimetri di Bilan e Diop

Bentil 5: pessimo in difesa e in attacco non trova mai il suo tiro

Datome 6: fatica enormemente ma il suo 2+1 riapre la partita.

DINAMO SASSARI

Pitirra SV

Bilan 7: a rimbalzo domina e in attacco trova i suoi tiri, seppur con qualche errore di troppo

Logan 6,5: la fiammata da tre dura poco ma è pesantissima, nel secondo tempo non riesce ad incidere in egual modo.

Robinson 6,5: non ripete la super prestazione offensiva di gara 1 è la squadra ne risente, ma ci sono anche 8 splendidi assist

Kruslin 6: troppe palle perse sporcano una partita di sostanza.

Gandini SV

Devecchi SV: tre minuti senza impatto.

Treier.5: invisibile nei minuti a disposizione.

Burnell 5,5: non trova costanza offensiva e alla Dinamo sarebbe servito per tentare il colpaccio.

Bendzius 7,5: devastante per lunghi tratti sia in attacco sia a rimbalzo. Prestazione sublime.

Gentile 5: al tiro non va e in difesa a volte è troppo aggressivo.

Diop 6: decisamente meglio di gara 1 e trova le sue stoppate di potenza.