Legabasket: le pagelle di Treviso Basket-Pallacanestro Varese

319
Clark
pagina FB OJM Varese

Quarta sconfitta consecutiva per la De’ Longhi che, nonostante il recupero in extremis di Nikolic, Fotu e Cooke, cade in casa contro Varese per 79-84. Il mattatore della serata per i lombardi è stato Jason Clark, autore di 30 punti con 9/17 dal campo, mentre a Treviso non bastano i 25 di Logan.

De’ Longhi Treviso

Amedeo Tessitori 5.5: una partita tutto sommato solida quella di Tex, macchiata però da due ingenuità nel quarto quarto, in cui ha commesso in due azioni un antisportivo e un fallo più canestro che hanno parzialmente compromesso il match per i biancocelesti.

David Logan 7.5: si carica i compagni sulle spalle, prima nella tentata fuga del secondo quarto e poi per ricucire lo svantaggio a fine partita, fallendo il tiro del possibile pareggio a pochi secondi dal termine.

Davide Alviti 6.5: prestazione più che positiva per Alviti su entrambi i lati del campo, mette la bomba del -3 che ridà speranza a Treviso. Dovesse continuare così si ritaglierà probabilmente più minuti in futuro.

Aleksej Nikolic 6: serata negativa al tiro, guadagna comunque 7 falli e smazza 7 assist, rendendosi importante come sempre nello scacchiere di coach Menetti.

Jordan Parks 6.5: qualche passaggio a vuoto in difesa, però le sensazioni rimangono positive, l’inizio complicato dell’ala americana è ormai alle spalle. Peccato per l’uscita per 5 falli a metà quarto periodo.

Matteo Imbrò 5.5: una tripla e poco altro in 12 minuti sul parquet.

Matteo Chillo 6: fa rifiatare Tex e Fotu, rendendosi utile sia in difesa che in attacco, con 4 assist a referto.

Lorenzo Uglietti 5.5: battezzato al tiro, non riesce a rendersi pericoloso. Dall’altro lato limita Mayo a “soli” 13 punti.

Isaac Fotu 7: 12 punti in 17 minuti sul parquet, un rebus per la difesa di Varese, fosse stato sano fisicamente forse le cose sarebbero cambiate.

Charles Cooke III 5.5: mezzo voto in più perchè in dubbio fino a un giorno dal match, sarà fondamentale per Treviso che ritrovi al più presto la forma migliore.

Openjobmetis Varese

LJ Peak 6.5: poco appariscente ma efficace, 11 punti e tanta buona difesa.

Jason Clark 9: dall’arco, di tabella, con il floater, immarcabile. Sfiora la doppia doppia con 30+9 rimbalzi, nessun accorgimento tattico lo ferma, decisivo.

Ingus Jakovics 5.5: limitato dai falli, chiude con un misero 0/3 dalla lunga.

Slim-Sander Vene 7: partita totale la sua, 9 punti, 5 assist e 6 rimbalzi, oltre alla tripla decisiva a fine match.

Jeremy Simmons 7.5: si diverte nel pitturato tra schiacciate e alley-oop, risultando un fattore. 12+13 per il centro ex Montegranaro, ottimo anche dalla lunetta.

Josh Mayo 6.5: inesistente per 30′, segna 8 punti nell’ultima frazione di gioco. Quando Varese ha bisogno, Mayo risponde presente.

Matteo Tambone 6.5: tante piccole cose positive in uscita dalla panchina, canestri, falli intelligenti e 4 rimbalzi.

Giancarlo Ferrero 6: 10′ in campo senza infamia nè lode per il capitano dell’ Openjobmetis.