Legabasket, raduno Leonessa: Entusiasmo, passione e voglia di riscattarsi

77
Leonessa
Raduno Leonessa 2019

Un pomeriggio caratterizzato dalle tante assenze non ha fermato la voglia degli oltre trecento tifosi Bresciani presenti al Polivalente di via Collebeato di salutare la squadra e il nuovo coach.
Non c’erano i nuovi volti americani che raggiungeranno la squadra nei prossimi giorni e i tre assenti più che giustificati (causa nazionale) Abass, Vitali e Sacchetti, ma non poteva mancare capitan Moss che è in città già da qualche giorno.
La frase “voglia di riscattarsi” è quella che risuona come un mantra tra i giocatori che nella scorsa stagione giocavano già per la Germani e che hanno scelto di continuare. C’è stato spazio anche per un momento tanto atteso quanto emozionante: la presentazione del rientrante Marco Ceron che ha avuto l’ok dai medici per tornare a giocare ed è stato accolto nel modo più caloroso possibile e con uno striscione da parte dei tifosi leonessa.


Anche il patron Bonetti, che in queste occasioni è sempre il mattatore, continua a spronare il pubblico (semmai ce ne fosse bisogno..) e ad augurarsi un nuovo inizio per la squadra di coach Esposito.

Bonetti incalza il Diablo dicendogli
Sappiamo che hai scelto Brescia perché c’è un patron sanguigno come te!

Pronta la risposta di Vincenzo Esposito, nuovo coach della Leonessa