Legabasket: Reggio dura tre quarti e Brescia vince in rimonta grazie a un super ADV, le pagelle

492

Partita non proprio memorabile quella che si è giocata al PalaBigi. Reggio ha giocato un primo tempo solido, dettando i ritmi e riuscendo a limitare Della Valle grazie a una gran difesa di Vitali. Alla ripresa proprio Vitali subisce un brutto infortunio e da lì in poi l’inerzia della partita è cambiata, Della Valle è salito di livello e ha messo i canestri della vittoria. Partita che si è conclusa 69-74.

UNAHOTELS Reggio Emilia

Reuvers 6: ha gioco interno ed esterno, non sarà un fighter ma è comunque prezioso.

Hopkins 5,5: prestazione non entusiasmante per il lungo ungherese.

Cipolla s.v.

Strautins 6,5: si fa vedere al tiro e attacca il canestro quando vede un varco nella difesa Germani.

Vitali 6,5: gran lavoro difensivo sugli esterni bresciani, soprattutto su Della Valle, che soffre la sua fisicità. Purtroppo subisce un brutto infortunio nel terzo quarto che lo costringe ad abbandonare il campo.

Stefanini n.e.

Cinciarini 6: fa quello che gli riesce meglio, ovvero distribuire assist ai compagni e difendere alla morte prendendosi anche responsabilità nel finale.

Olisevicius 6,5: allarga il campo e punisce ripetutamente la difesa bresciana dall’arco.

Diouf 7: il suo “tiretto” dalla media sta diventando sempre più efficace, prestazione maiuscola.

Burjanadze s.v. 

Lee s.v. mostra lampi del suo atletismo ma gioca scampoli di partita.

Senglin 6: contribuisce nel playmaking, è abile a subire falli e a convertire ai liberi.

Pallacanestro Brescia

Gabriel 6: solito gran lavoro a rimbalzo, mette qualche bel canestro ma è troppo nervoso ed è costretto ad uscire per 5 falli a metà del quarto quarto.

Nikolic 6,5: ingaggia un bel duello con Cincia e mette canestri importanti nei momenti di maggiore siccità dei suoi.

Della Valle 7,5: sente la partita e nel primo tempo si prende pochi tiri ma è comunque utile con le sue assistenze. Alla ripresa cambia marcia mettendo canestri da vero fuoriclasse. 23 punti, 7 assist e 4 rimbalzi. MVP.

Caupain 6,5: le sue accelerazioni fanno un gran male alla difesa reggiana, risponde presente nei momenti clutch.

Petrucelli 5,5: in difesa fa il suo come sempre, è decisamente spuntato al tiro.

Cobbins 5: qualche errore di troppo anche in difesa, non entra mai in partita ed è spesso in ritardo.

Odiase 5,5: fa il suo ma contro i lunghi di Reggio forse è lecito aspettarsi qualcosina di più.

Burns 6,5: torna a vedere il campo e fa piuttosto bene con roll di qualità e lottando come un leone.

Laquintana n.e. 

Cournooh 6: qualche penetrazione che porta a punti rapidi per i suoi.

Moss s.v. sbaglia tanto al tiro nei pochi minuti in cui rimane in campo.

Akele s.v.