Legabasket: sulle ali di Hommes, Cremona batte Reggio, le pagelle

51
Facebook LBA

Con una grande prova dell’ex Austin Spurs, la Vanoli Cremona torna al successo contro Reggio Emilia. Vittoria importante in ottica salvezza per gli uomini di Galbiati. Al PalaRadi termina con il punteggio di 90-71.

VANOLI CREMONA

Jaylen Barford 6.5: segna sì 17 punti però sparacchia dall’arco (3/9) e perde 4 palloni. Bravo a segnare in momenti decisivi dell’incontro.

Mauro Zacchigna 6: il classe 2004 entra nel finale di partita e trova i primi due punti in LBA sulla sirena dell’incontro.

TJ Williams 6.5: come spesso accade, quando si dedica alla direzione di gioco che a quella di realizzatore è decisivo. Solo 4 punti, ma anche 4 rimbalzi e ben 9 assist.

Lazar Trunic s.v: sbaglia due triple dall’angolo.

Jarvis Williams 7.5: dopo alcune partite in difficoltà, ritorna l’energia della squadra di Galbiati. 17 punti e 7 rimbalzi con ottime percentuali dal campo (5/5 dalla lunetta).

Giuseppe Poeta 7: 8 punti ed altrettanti assist per il capitano che porta il suo mattone e la solita leadership.

Fabio Mian 7.5: inizio partita in stile partita contro Pesaro. Mette tre bombe e dà una mano a rimbalzo (6). Concentrato anche in difesa.

Marcus Lee 7: i soli 3 punti darebbero l’idea di una partita negativa. Invece cattura ben 7 rimbalzi, rifila una stoppata e limita parecchio Sims.

David Cournooh n.e: ritorna in panchina ma non entra in campo. Bene riaverlo in gruppo.

Daulton Hommes 8: come per Jarvis Williams, dopo alcune partite in cui ha faticato molto, è tornato il giocatore che abbiamo ammirato nel girone d’andata. 24 punti con 5 bombe e 7/7 dalla lunetta.

Andrea Donda s.v.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA

Brynton Lemar 6.5: partita positiva per uno dei neoarrivati in Emilia. 14 punti, 3 rimbalzi e 2 recuperi.

Petteri Koponen 6.5: partita positiva per il finlandese che pare essersi sbloccato offensivamente. 11 punti, 6 rimbalzi e 2 assist.

Leonardo Candi 6: partita discreta dove si fa trovare presente in fase difensiva.

Filippo Baldi Rossi 4: completamente assente. 2 punti con solo 1/3 dal campo.

Carlo Porfilio n.e.

Brandon Taylor 4.5: il leader della squadra, insieme a Baldi Rossi ha steccato la partita. 2/11 dal campo e 2 palle perse.

Marco Giannini n.e.

Henry Sims 6.5: uno dei pochi positivi è l’ex di giornata. Chiude con 14 punti e 7 rimbalzi ma soffre tanto Lee e Jarvis Williams.

Justin Johnson 5.5: 6 punti ed altrettanti rimbalzi ma non dà l’idea di impensierire Cremona.

Federico Bonacini n.e.

Mouhamet Diouf n.e.

Tomas Kyzlink 5: male anche in questa partita. 5 punti non sono abbastanza per uno come lui.

 

 

Laureato in Scienze Linguistiche con una forte passione per la palla a spicchi sia praticata (giocatore amatoriale di basket e di baskin per il Pepo Team Vanoli) che guardata. Seguo la Vanoli per la LBA e il Valencia per ACB ed Eurolega. Attualmente scrivo per Backdoor Podcast e Dunkest.