Legabasket: Treviso colpaccio esterno contro la Bertram, le pagelle

170

Una Nutribullet Treviso che trova due punti d’oro, superando la Bertram Derthona, dopo una partita che ha quasi sempre condotto in vantaggio. Tortona che finisce il suo 2022 con una sconfitta casalinga dopo aver rimontato più volte ma senza riuscire a passare in vantaggio. Primo periodo favorevole a Treviso, nel secondo quarto la Bertram rientra con una bella reazione e chiude in svantaggio sul 41-47 all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi il Derthona piazza un break di 7-0, forzando il time out di coach Nicola: la Nutribullet piazza un contro break che vale il 65-75 alla terza sirena. Nell’ultimo periodo la Bertram arriva sul -1 (81-82) a 5 minuti dal termine. Testa a testa finale con grandi giocate, dalla lunetta Iroegbu per il +3 per gli ospiti (89-92) a 11 secondi dal termine. Il Derthona non riesce a segnare il tiro del pareggio e Treviso conquista la vittoria. Finisce 90-95.

Bertram Derthona Basket Tortona

Candi 5: serata non delle migliori per lui, da sotto non trova mai il canestro avversario.

Filloy 5: ha in mano il canestro del sorpasso ma la sua tripla esce e per Tortona non c’è niente da fare.

Severini 5: serata difficile per lui, non riesce a trovare la via del canestro.

Harper 5: anche lui non trova mai stasera le sue solite giocate offensive e Tortona ne risente sia a livello di gioco sia a livello di squadra.

Radosevic 6: porta il suo apporto in termini di rimbalzi ma anche per lui stasera è un po’ poco.

Christon 7: uno dei pochi che cerca di scuotere i suoi e con i suoi punti prova a tenere viva Tortona.

Tavernelli 5: non riesce a fornire il suo solito contributo difensivo.

Daum 7: il migliore dei piemontesi, uno degli ultimi ad arrendersi, come sempre una delle colonne di Tortona, ma stasera è troppo lasciato solo dai suoi compagni.

Cain 5: in campo per buona parte del match ma non riesce a fornire il suo solito apporto complice la difesa di Treviso che riesce a contenere bene le sue giocate.

Macura 7: uno dei pochi che cerca di riportare sotto i suoi, ma non riesce mai a sferrare il colpo del K.O., rendendo di fatto vano tutto lo sforzo fatto.

Nutribullet Treviso Basket

Banks 8: una prestazione superlativa la sua: 29 punti (62% da due, 50% da tre) tra cui è incluso il 10/11 ai liberi, decisivo nel finale.

Zanelli 6: una serata cosi cosi per lui con qualche palla persa di troppo e scarse percentuali al tiro.

Sarto 7: torna in campo dopo tanto tempo e parte in quintetto. Riesce a dare il suo apporto alla causa.

Jurkatamm 5: dopo i tre falli in pochissimi minuti si auto elimina dalla partita.

Jantunen 7: fornisce il suo contributo in maniera eccellente sia al tiro sia sotto i tabelloni nel prendere rimbalzi molto importanti.

Cooke 6: nel quarto periodo piazza due schiacciate che rilanciano Treviso.

Iroegbu 8: altra stella della serata con la sua doppia da 34 punti e 10 rimbalzi. Immarcabile nel terzo quarto e determinante nel quarto periodo.

Faggian 7: tanto cuore e grinta per una vittoria che è anche sua.

Scandiuzzi  6: gioca ma non incide nel gioco di Treviso, riesce comunque a dare il suo apporto nella vittoria contro una Bertram che non molla mai.

Torresani 6: entra per soli due minuti e non fa a tempo a fare valere le proprie capacità tecniche.