Legabasket: Trieste batte Scafati con la difesa, le pagelle

246

All’Allianz di Valmaura partita combattutissima tra Trieste e Scafati, con tantissimi spunti tattici da parte di Caja e Legovich, con un dominio da parte delle difese. Scafati va avanti anche di 12 a cavallo dell’intervallo lungo soprattutto grazie ad un’ottima difesa sul pick&roll, ma Trieste riesce a ricucire grazie alla difesa match-up che blocca i meccanismi offensivi della Givova. Negli ultimi dieci minuti partita che si decide punto a punto, con Trieste che riesce a spuntarla: finisce 64-59.

 

Pallacanestro Trieste

Davis 8: dopo la difficile partita di Verona parte dalla panchina per la prima volta quest’anno e sfodera una prova maiuscola, trascinando Trieste nel momento difficile del terzo quarto. Nonostante le 3 perse, è il migliore dei suoi, chiudendo con 13 punti e 4 assist.

Spencer 5.5: serata non facile contro gli ottimi lunghi di Scafati. Nel momento topico Legovich gli preferisce Vildera.

Gaines 6.5: pochi minuti nel primo tempo, poi da una mano nella rimonta dei padroni di casa ed è preciso dalla lunetta. Brutta serata da tre punti, che gli costa mezzo voto.

Bartley 7.5: solita grande prova del capocannoniere della serie A. Si conferma con 16 punti dopo essersi messo in mostra nell’ultimo turno e aver guadagnato i voti per il primo quintetto del mese di dicembre LBA.

Pacher 6-: anche lui in difficoltà nella prima parte e, come Spencer, rimane in panchina nei fondamentali minuti finali. Si fa preferire per qualche giocata di grinta.

Lever 6: 18 minuti e buon contributo.

Ruzzier 5.5: parte in quintetto e crea per i compagni, poi un passaggio a vuoto, per tornare sui suoi livelli nel secondo tempo.

Vildera 7: unico lungo di Trieste a resistere all’assalto di Thompson.

De Angeli 7: in campo nei minuti finali, nei quali il suo contributo è fondamentale: cuore di capitano.

Campogrande s.v.: pochi minuti con evidente maschera protettiva.

Bossi n.e.

 

Givova Scafati

Stone 6,5: dà ordine ai compagni e qualche giocata di esperienza.

Logan 7: Scafati nasce e finisce con lui: buone cose , ad esempio 13 punti e 5 assist, ma anche in difficoltà dalla lunga distanza (0 su 7 da tre).

Okoye 6: non riesce a incidere come in altre serata, con qualche difficoltà al tiro.

Pinkins 8,5: straordinaria partita, praticamente predica nel deserto: 21 punti, 3 rimbalzi, 3 assist.

Thompson 6: finché è in campo domina la sfida con Spencer, ma i 5 falli pesano. Esce nel finale e l’attacco della Givova si spegne.

Imbrò 5: prova a fare il cambio di Logan, ma non riesce a mettere in ritmo i compagni.

Rossato s.v.: pochi minuti.

Butjankovs 5.5: contributo soprattutto difensivo.

Mian 6: ex di turno, anche lui pochi minuti, ma merita la sufficienza per una tripla davvero importante che poteva girare la partita.

Cechcin n.e.

Tchintcharauli n.e.

De Laurentiis n.e.