Legabasket: vince Tortona è passa in semifinale, le pagelle

375

Termina sul 3-1 in favore di Tortona una bellissima serie con 4 partite finite punto a punto. Parte benissimo Trento che con un’attacco quasi perfetto si porta sul 27-19 a decimo minuto. Tortona alza la difesa e grazie ai canestri di Christon e Daum vanno in vantaggio sul 39-44, a fine primo tempo. Il terzo quarto riparte con il Derthona che tocca anche il +14, ma con un bel canestro di Spagnolo sulla sirena il tiro quarto termina 59-70. Trento è dura a morire, infatti con un’ottima difesa, e con in canestri di Udom e Spagnolo si rifà sotto, Grazulis a 26 secondi dalla fine segna la tripla dei 81-80. In lunetta realizza Christon, e Severini a 1.6 dalla fine fa fallo su Spagnolo, che però sbaglia i due tiri liberi del potenziale vantaggio a Trento. 81-82 il finale con Spagnolo che esce in lacrime dal campo, rincuorato dal pubblico della BLM Group Arena, che con dei cori inneggiava il talento brindisino.

Dolomiti Energia Trentino

Conti 5.5: 12 minuti dove mette molta aggressività in difesa, ma viene spesso punito dalla terna, 3 falli fischiati.

Spagnolo 8: Porta sulle spalle l’attacco di Trento, che nel momento di massima difficoltà si affida a lui. Peccato per i tiri liberi nel finale e per qualche palla persa di troppo.

Forray 7.5: 37 anni e non sentirli. Indiavolato difende fortissimo e in attacco è un gran fattore nel secondo quarto. Attaccato in post basso è sempre un mismatch in negativo, con avversari anche più grossi di lui, che però difficilmente segnano.

Zangheri: ne.

Flaccadori 5.5: Fa molta fatica al tiro questa sera e anche in difesa non brilla.

Udom 7: Partitone, nonostante i falli riesce a difendere con molta energia e segna una tripla importantissima nel quarto quarto. Nel primo quarto è infermabile.

Dell’Anna: ne.

Crawford 4: Come in tutta la serie fa molta fatica al tiro e perde tanti palloni.

Ladurner s.v.

Grazulis 7: Dopo lo 0 di gara 3 si fa subito vedere con 6 punti in fila nel primo quarto. Continua a trovare il fondo della retina, e segna una tripla importantissima a 26 secondi dalla fine, per il momentaneo vantaggio. Non eccelso il suo lavoro in difesa.

Atkins 5.5: Molto sfortunato, un paio di tiri li escono dopo che la palla aveva fatto due giri sul ferro.

Lockett 5: Grande aggressività su Christon ma gli vengono fischiati 4 falli e perde la testa.

Bertram Yachts Derthona Tortona

Christon 8: Non ci si sorprende più della sua abilità a far canestro. Segna molti tiri difficili cadendo indietro dalla media, non gli trema la mano in lunetta.

Mortellaro: Ne.

Candi 6.5: Difende molto forte e trova 6 punti dal midrange.

Tavernelli 6: Molta difesa nei 12 minuti in campo.

Filloy 5.5: Come in gara 3 sbaglia le triple.

Severini 5.5: Serata un po’ in difficoltà per lui commettendo anche il fallo su Spagnolo a 1.6 dalla fine.

Harper 6.5: Anche se sparacchia da 3, ma trova dei canestri molto difficili, ben difesi da Trento.

Daum 8.5: MVP. Non sbaglia mai, è bravo a punire la difesa dall’arco quando Grazulis si stacca un po’ troppo, segna anche una tripla difficile nel quarto quarto in un momento di difficolta.

Cain 7: Fortissimo a rimbalzo, segna dei punti molto importanti, come il poster su Atkins in una palla vagante.

Radosevic 7: Colpisce dall’arco come ha fatto in tutta la serie, e fa molto lavoro sporco in difesa.

Macura 7: Non capisco perché attacchi così poco, quando lo fa trova quasi sempre il fondo della retina.

Filoni: ne.