L’Olimpia Milano passa il turno. Sarà semifinale con Sassari

175

Una partita a senso unico: l’Olimpia Milano preme sull’acceleratore e passa il turno. Sarà semifinale con Sassari.

La squadra di Pianigiani si impone fin dalle prime frazioni di gioco su Avellino, finisce 92- 76.

IN or OUT: vincere per rimanere in corsa e continuare a sognare o uscire da favorita indiscussa. È il tempo della verità in casa Olimpia Milano che, vista la buona prestazione in gara 4 ad Avellino, è pronta a chiude tra le proprie mura una serie che si è mostrata più difficile del previsto. In un Forum in rosso, i tricolori non faticano troppo nel primo quarto e cercano subito di imporsi sugli irpini per 26-17. Il secondo quarto è totalmente in discesa: tra le triple di Nedovic e Kuzminskas i meneghini allungando, toccando addirittura il +15. Primi venti minuti e i meneghini ancora in vantaggio: 47-39.

Una partita mai veramente iniziata, una gara cinque che ha visto solo una squadra in campo giocare prima e poi trionfare davanti al proprio pubblico. I biancorossi vincono così per 92-76 sulla Scandone Avellino.

L’AXIExchange passa il turno e accede così alle semifinali. Davanti un avversario molto ostico: l’armata del Pozz, Sassari. I sardi al forum, guidati da un ottimo Cooley, hanno messo in difficoltà i tricolori. Una sfida, quindi, molto interessante. Chi la scamperà?

Niccolò Scavuzzo
Mediolanum me genuit, Sidrianum me aluit sed orbis mea domus est. Diplomato presso il Liceo Classico Salvatore Quasimodo, ora matricola dell'Università Cattolica di Milano in Economics and Management. E se la sorte non ti dota del talento dei più grandi cestisti, trova un'alternativa per scendere anche tu in campo: intervistali!